Kaspersky Web Traffic Security, 2 opzioni di implementazione

pittogramma Zerouno

News

Kaspersky Web Traffic Security, 2 opzioni di implementazione

La differenziazione è stata pensata dal vendor per rispondere alle diverse necessità delle aziende: l’appliance software è ready-to-use, l’applicazione standalone soddisfa le esigenze di una soluzione più personalizzata

29 Gen 2020

di Redazione

L’ultima versione della soluzione di protezione contro le minacce alla sicurezza informatica basate sul web dedicata alle reti IT aziendali Kaspersky Web Traffic Security è stata resa disponibile in due opzioni di implementazione, sia come applicazione standalone che come dispositivo software.

L’appliance software è una soluzione ready-to-use per le aziende che necessitano di implementare e utilizzare rapidamente un gateway web sicuro con un server proxy preconfigurato. L’interfaccia di gestione dell’appliance permette agli utenti di gestire il server proxy incorporato evitando problemi di configurazione.

Per le aziende, invece, che necessitano di una soluzione più personalizzata e di un’integrazione più accurata dei diversi prodotti di cybersecurity, l’applicazione standalone di Kaspersky Web Traffic Security consente di risparmiare risorse e di effettuare una configurazione più agile. L’applicazione non richiede necessariamente un server separato, in quanto vengono soddisfatti i requisiti di sistema necessari per proteggere una particolare larghezza di banda. Può essere installato insieme ad altre applicazioni ma configurato separatamente dagli altri componenti del gateway.

WHITEPAPER
Quali sono i mobile malware più diffusi?
Mobility
Cybersecurity

Inoltre, le funzionalità di protezione di Kaspersky Web Traffic Security sono state potenziate dall’integrazione API bidirezionale con Kaspersky Anti Targeted Attack, che consente agli utenti di entrambe le soluzioni di ottenere un rilevamento degli attacchi più rapido e risposte automatiche alle minacce web avanzate. I file sospetti vengono inviati automaticamente a Kaspersky Anti Targeted Attack per l’analisi. Il sistema indica la natura e l’attività dannosa della minaccia avanzata, compresi i file, la trasmissione di comandi, i payloads e i dati rubati, bloccandoli sin dalla fase iniziale dell’attacco.

“Poter sfruttare diversi scenari di implementazione consente alle aziende di scegliere il metodo migliore per proteggere il traffico web aziendale in base alle risorse disponibili o all’architettura di rete. Inoltre, offre ai nostri partner nuovi scenari di utilizzo. Per esempio, la nuova struttura all-in-one appliance può essere utilizzata dai managed service provider per aggiungere, al proprio portfolio, la sicurezza del traffico web. Grazie alla facilità di implementazione, alla scalabilità e alla multitenancy dell’applicazione, gli MSP possono offrire la sicurezza del traffico web come servizio di protezione aggiuntivo a un numero sempre crescente di clienti”, ha commentato Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Kaspersky Web Traffic Security, 2 opzioni di implementazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4