Ecco la proposta per la sicurezza di Personal Data e RSA

pittogramma Zerouno

News

Ecco la proposta per la sicurezza di Personal Data e RSA

Grazie all’offerta RSA, Personal Data arricchisce il suo portafoglio di soluzioni legate alla gestione del cyber risk a supporto della attuale trasformazione digitale, le 2 società hanno annunciato un progetto congiunto di adesione all’iniziativa Solidarietà Digitale

25 Giu 2020

di Redazione

Annunciato un progetto congiunto di adesione all’iniziativa Solidarietà Digitale da parte di Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project, e il vendor di sicurezza informatica RSA.

Solidarietà Digitale è l’iniziativa del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, con supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale, per ridurre l’impatto sociale ed economico del Coronavirus grazie a soluzioni e servizi innovativi.

In tale contesto, grazie all’offerta RSA, l’offerta Personal Data si arricchisce di soluzioni legate alla gestione del cyber risk a supporto della attuale trasformazione digitale dei propri clienti.

“Mai come in questo momento – ha commentato Giuliano Tonolli, amministratore delegato di Personal Data – le organizzazioni hanno bisogno di implementare la sicurezza sulle attività svolte da remoto. Lavorare in smart working comporta anche l’utilizzo di dati sensibili e documenti riservati che potrebbero mettere a rischio la proprietà intellettuale dell’azienda. Adottare soluzioni che gestiscono il rischio di terze parti e prevengono le frodi diventa la priorità per affrontare la ripartenza economica delle imprese”.

WHITEPAPER
Sicurezza: perchè puntare su un approccio zero trust?
Sicurezza
Sicurezza dei dati

Le soluzioni RSA offrono la possibilità a tutte le aziende di poter mettere in sicurezza gli accessi alle applicazioni aziendali da remoto/smart working a tutti i dipendenti, consulenti, collaboratori e consentono di proteggere le applicazioni SaaS e le tradizionali risorse aziendali con metodi di autenticazione dinamici e orientati alla valutazione del rischio.

Nello specifico, RSA Fraud & Risk Intelligence Suite vuole offrire una risposta complessiva che consente alle imprese di gestire i rischi relativamente ai canali digitali rivolti al consumatore, consentendo loro di massimizzare i ricavi e minimizzare al tempo stesso le perdite dovute ad attacchi fraudolenti.

La suite fa parte del portafoglio RSA di soluzioni di sicurezza business-driven, e fornisce un approccio unificato alla gestione del rischio digitale attraverso visibilità integrata, approfondimenti automatizzati e azioni coordinate. RSA protegge milioni di utenti in tutto il mondo e supporta oltre il 90 percento delle aziende Fortune 500, che possono così prosperare e adattarsi con successo alle profonde trasformazioni in atto.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Ecco la proposta per la sicurezza di Personal Data e RSA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4