Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Check Point aumenta la sicurezza nel Web 2.0

pittogramma Zerouno

Check Point aumenta la sicurezza nel Web 2.0

01 Dic 2009

di ZeroUno

L’acquisizione da FaceTime Communications di un enorme database di classificazione e signature delle applicazioni disponibile sul mercato, permetterà a Check Point di aggiungere controlli di sicurezza per più di 50.000 widget web 2.0 ed oltre 4.500 applicazioni Internet. L’adozione delle nuove tecnologie introdotto del vendor di sicurezza consentirà alle imprese un controllo più granulare e dettagliato sull’utilizzo delle applicazioni, e aiutarà agli amministratori di sicurezza a prevenire più efficacemente e rapidamente alle minacce legate all’utilizzo di alcune applicazioni Internet. Check Point offrirà questo nuovo livello di sicurezza sotto forma di una Software Blade, che verrà resa disponibile per tutti i gateway. Il prezzo e la disponibilità della nuova software blade verranno resi noti all’inizio del 2010.

ZeroUno

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
Database
S
Software

Articolo 1 di 5