Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Dell Emc a fianco dei service provider, ecco gli strumenti per promuovere il loro business

pittogramma Zerouno

Dell Emc a fianco dei service provider, ecco gli strumenti per promuovere il loro business

16 Mar 2017

di Redazione

Nuove iniziative nel quadro del Dell Emc Partner Program tese a promuovere il business dei service provider; in particolare con il Cloud service provider track 2017 si è pensato a come supportare il canale nel migliorare il go to market e accelerare il time to revenue

Dell Emc ha ampliato il suo Dell Emc Partner Program e arricchito l’offerta tecnologica per i service provider con una rinnovata offerta di servizi. Un sempre maggior riconoscimento del ruolo dei service provider nell’abilitare la digital transformation dei propri clienti è ciò che ha spinto Dell Emc a stanziare un aumento delle risorse destinato ai partner attivi in questo ambito e che prenderanno parte al Partner program dell’azienda aderendo, in particolare, al Cloud service provider track 2017, pensato per aiutare gli interlocutori di canale a migliorare il proprio go to market e quindi accelerare il loro time-to-revenue. Il Cloud Service Provider track è già attivo all’interno del Dell Emc Partner Program 2017 e punta ad accrescere il numero dei partner, attualmente 300 a livello mondiale.

Come anticipato, l’azienda sta anche investendo per sviluppare servizi che abilitino differenti casi d’uso per i service provider. Inizialmente, ci si concentrerà su soluzioni di network function virtualization per i communication service provider.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti. Lo scopo di questa evoluzione va ricercato nell’esigenza di creare molteplici opportunità di trasmissione di informazioni e di confronti con operatori e aziende sul mercato per monitorare nel concreto le criticità le aspettative, i progetti Ict realizzati per supportare lo sviluppo del business d’impresa. Target: CIO (Chief Information Officer), responsabili di sistemi informativi, manager IT e manager business di funzione, consulenti.

Articolo 1 di 5