Orsyp Sysload: governance dei servizi e dei costi It | ZeroUno

Orsyp Sysload: governance dei servizi e dei costi It

pittogramma Zerouno

Orsyp Sysload: governance dei servizi e dei costi It

Orsyp rilascia la nuova versione di Sysload, una piattaforma di It Capacity Planning che consente di raccoglie dati affidabili e granulari e metterli a disposizione in tempo reale. I risultati vanno nella direzione della miglior governance dei servizi It ma, soprattutto, del più efficace controllo sui costi It.

20 Apr 2012

di Nicoletta Boldrini

La multinazionale francese specializzata nell’ambito dell’It Operations Management rilascia la nuova versione del tool di Performance & Capacity Management entrato nel portfolio d’offerta qualche anno fa, nel 2009, a seguito dell’acquisizione di Sysload Software.

Spesso, ancora oggi, le tecnologie utilizzate in azienda non sono integrate fra loro e la grande quantità di informazioni da gestire che ne deriva determinano una perdita di tempestività nella fornitura dei servizi nei tempi richiesti. L’introduzione della virtualizzazione e i nuovi modelli di delivery basati sul cloud computing hanno certamente aiutato ad accelerare il rilascio dei servizi It ma senza un adeguato controllo delle performance e della capacità dell’It nell’erogare tali servizi si rischia di non trarne a pieno i benefici e le scelte rischiano di ridursi a mere implementazioni tecnologiche.

E va proprio nella direzione dell’ottimizzazione delle infrastrutture dei data center, siano esse fisiche, virtuali o cloud, la nuova piattaforma Sysload di Orsyp: il tool permette di raccogliere dati affidabili con una granularità fino a cinque secondi e metterli a disposizione in tempo reale. In particolare, la soluzione consente, attraverso dei cruscotti molto semplici e intuitivi di avere una gestione proattiva delle infrastrutture indipendentemente dal numero di server e dalla loro natura e provenienza, individuare e prevenire i problemi di performance prima che incidano sulla qualità del servizio, controllare e valutare i trend di utilizzo delle risorse e disporre di un'analisi predittiva del livello di risorse It disponibili per meglio pianificare le operation e gli eventuali investimenti futuri.

La nuova versione è potenziata da funzionalità che consentono, infatti, di effettuare una what-if analysis, ovvero un'analisi predittiva del livello di risorse disponibili, basata su dati oggettivi, per pianificare al meglio le strategie di investimento a fronte di determinati livelli di servizio richiesti e forniti. 

Una delle attuali sfide per l’It è proprio quella di identificare il giusto equilibrio tra investimenti in infrastrutture e capacità elaborativa a disposizione a fronte di determinati livelli di servizio forniti. Per raggiugere tale equilibrio è necessario effettuare scelte obiettive e in tempo reale. Orsyp Sysload, di fatto, consente di passare da un approccio intuitivo, spesso artigianale, ad un processo decisionale basato su dati oggettivi, grazie ad una soluzione multipiattaforma in grado di monitorare capacità e prestazioni in maniera unificata.

Nicoletta Boldrini

giornalista

Segue da molti anni le novità e gli impatti dell'Information Technology e, più recentemente, delle tecnologie esponenziali sulle aziende e sul loro modo di "fare business", nonché sulle persone e la società. Il suo motto: sempre in marcia a caccia di innovazione #Hunting4Innovation

Orsyp Sysload: governance dei servizi e dei costi It

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2