Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuovo Country Manager per Colt Italia

pittogramma Zerouno

Nuovo Country Manager per Colt Italia

15 Feb 2011

di ZeroUno

Colt ha annunciato oggi la nomina di Ruggero Slongo (nella foto) a Country Manager di Colt in Italia. Il mandato di Slongo mira a rafforzare e consolidare la crescita dell’azienda sul mercato italiano.

Dopo aver maturato esperienze in diverse realtà di rilievo nel settore dell’Information Technology, Slongo è entrato a far parte del Gruppo Colt nel 1998, ricoprendo negli anni diverse cariche manageriali. Di recente, Slongo ha lavorato per un anno in Alcatel Lucent con il ruolo di VP Managed Services Delivery Emea, prima di rientrare in Colt a novembre 2010.
Ruggero Slongo succede ad Achille De Tommaso, che lascia il suo incarico per dedicarsi a nuovi progetti.

Su Colt
Colt, l’information delivery platform, consente ai propri clienti di condividere, elaborare e archiviare le informazioni vitali per il business. Colt offre in maniera integrata servizi di rete e servizi It gestiti alle grandi aziende, come alle medie imprese e ai clienti wholesale. Colt opera in 19 paesi grazie ad una rete di 25.000 km, che include reti metropolitane in 34 tra le maggiori città europee e 17.000 edifici collegati, oltre a 19 data centre di proprietà. Nel 2010 sono stati lanciati i Colt Data Centre Services, al fine di rendere disponibili data centre modulari, innovativi e di qualità elevata, caratterizzati da una notevole rapidità di sviluppo ed efficienti dal punto di vista energetico.

ZeroUno

Articolo 1 di 5