Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuova sede a Varsavia per Sia-Ssb

pittogramma Zerouno

Nuova sede a Varsavia per Sia-Ssb

09 Feb 2010

di ZeroUno

Sia-Ssb ha inaugurato in Polonia il nuovo Ufficio di Rappresentanza, situato presso il Warsaw Financial Center di Varsavia.
Sia-Ssb è un punto di riferimento in Italia e in Europa per la fornitura di servizi e soluzioni alla comunità finanziaria internazionale nelle aree del processing delle carte di credito e debito, dei sistemi di pagamento, dei capital markets e dei servizi di rete per la connettività e per la messaggistica.

Sia-Ssb ha inaugurato in Polonia il nuovo Ufficio di Rappresentanza, situato presso il Warsaw Financial Center di Varsavia.
Sia-Ssb è un punto di riferimento in Italia e in Europa per la fornitura di servizi e soluzioni alla comunità finanziaria internazionale nelle aree del processing delle carte di credito e debito, dei sistemi di pagamento, dei capital markets e dei servizi di rete per la connettività e per la messaggistica. L’apertura della rappresentanza polacca, che rientra nella strategia di internazionalizzazione del Gruppo verso l’Europa Centro-Orientale, va ad aggiungersi agli uffici già esistenti in Romania, a Bucarest, ed in Ungheria, a Budapest, dove ha sede anche la controllata GBC, attiva nel settore dei sistemi di pagamento con carte di credito e debito.
Il nuovo ufficio di rappresentanza di Varsavia consentirà all’azienda di perseguire nuove opportunità di business anche nei mercati limitrofi, quali ad esempio quello russo, ucraino e dell’area baltica.
“A fronte della crescente rilevanza che vanno assumendo i Paesi dell’Europa Centro-Orientale, diventa più che mai strategico per il Gruppo SIA-SSB poter seguire da vicino le istituzioni finanziarie di quell’area, sia nel segmento delle carte di pagamento sia nelle altre aree di business, realizzando sistemi e soluzioni tecnologiche già sperimentate con successo in altri paesi europei”, spiega Renzo Vanetti, Amministratore Delegato di Sia-Ssb.
“L’Europa Centro-Orientale è una delle principali direttrici della strategia di espansione del Gruppo già da diversi anni; abbiamo deciso di aprire un nuovo ufficio in Polonia perché il mercato dei pagamenti del Paese è caratterizzato da uno dei più alti potenziali di crescita dell’area e presenta quindi interessanti opportunità per la progettazione e lo sviluppo di servizi innovativi nell’ambito soprattutto dei mobile payments, contactless e carte prepagate”.

ZeroUno

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Business
R
Rete
S
Strategia

Articolo 1 di 5