Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Novell sigla accordo per l’acquisizione di PlateSpin

pittogramma Zerouno

Novell sigla accordo per l’acquisizione di PlateSpin

28 Feb 2008

di ZeroUno

Dopo la recente acquisizione di SiteScape, azienda specializzata nello sviluppo di strumenti di collaborazione open source, Novell ha siglato un accordo per l’acquisizione di PlateSpin, azienda specializzata nella gestione del Data Center.
Grazie a questa acquisizione Novell rafforza la propria leadership nel settore dei data center: PlateSpin infatti offre soluzioni per la gestione di carichi di lavoro che comprendono dati, applicazioni e sistemi operativi che risiedono su macchine fisiche o virtuali. Queste soluzioni migliorano la velocità e la qualità del consolidamento dei server, della relocation del data center e del disaster recovery.
Ron Hovsepian, presidente e CEO di Novell, ha commentato: “L’acquisizione di PlateSpin è un passo importante nella nostra duplice strategia software Linux e di gestione IT. Grazie all’acquisizione dei prodotti di PlateSpin, Novell si posiziona come leader per l’infrastruttura software di nuova generazione che è alla base del data center. Insieme garantiremo la soluzione più completa sul mercato per la gestione dei carichi di lavoro, che consente ai clienti di monitorare e analizzare che cosa virtualizzare, fornisce gli strumenti per virtualizzare e devirtualizzare carichi di lavoro senza soluzione di continuità e offre piattaforme open source sulle quali gestire la virtualizzazione”.

ZeroUno

Articolo 1 di 5