La formula delle 3 A

pittogramma Zerouno

La formula delle 3 A

Un insieme di applicazioni, strumenti di comunicazione e regole che stabiliscano ruoli e responsabilità: questo il contesto entro il quale deve muoversi il lavoratore secondo quanto illustrato in questo video di Esg (Enterprise Strategy Group). Non esiste infatti, secondo Mark Bowker, Esg senior analyst, una singola tecnologia da rendere disponibile per i collaboratori, ma è necessario che l’IT preveda una combinazione di più elementi per fornire all’end user quel che gli occorre per poter operare in un mondo sempre più dinamico e mobile. La formula vincente, secondo l’analista, si nasconde sotto tre A: Access, Applications, Assemble (ossia, in sintesi, la costruzione di un app store dell’organizzazione).

21 Lug 2016

di Redazione

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

La formula delle 3 A

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2