Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Accenture con Consip per lo sviluppo del sistema di eProcurement della P.A.

pittogramma Zerouno

Accenture con Consip per lo sviluppo del sistema di eProcurement della P.A.

02 Mar 2011

di ZeroUno

Consip, società per azioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze con responsabilità del programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A., ha siglato con Accenture un accordo di quattro anni del valore di 6 milioni di dollari per lo sviluppo, costruzione e mantenimento di un sistema di eProcurement che trasformerà il modo in cui la P.A. italiana gestisce gli acquisti, incrementando l’efficienza e assicurando value for money.
Accenture fornirà a Consip servizi di management consulting e IT per i prossimi quattro anni, supervisionando lo sviluppo e il mantenimento quotidiano del nuovo sistema di eProcurement che permetterà di sfruttare le tecnologie e i processi più all’avanguardia, riducendo costi e consentendo una gestione efficace ed efficiente delle risorse pubbliche.
Il progetto rientra nel più ampio programma per la razionalizzazione degli acquisti del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Accenture, che ha già lavorato con Consip in passato per attività di strategic sourcing, e-procurement e marketing, si è aggiudicata la gara pubblica capeggiando un consorzio in partnership con PwC.

ZeroUno

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
Eprocurement
M
Marketing
P
Partnership

Articolo 1 di 5