Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

La tracciatura dei consensi in un CRM GDPR compliant

pittogramma Zerouno

Video Innovation Focus

La tracciatura dei consensi in un CRM GDPR compliant

30 Nov 2018

di Redazione

Gabriele Faggioli, CEO di P4I, ci accompagna nell’analisi della terza fase di una ideale roadmap per l’impostazione di un sistema CRM che recepisca la normativa europea sulla privacy.
In particolare, quello che viene trattato è il tema della tracciatura dei consensi: quali sono i passi da compiere per essere certi che la metodologia adottata per effettuare questa tracciatura sia conforme al GDPR?

Guarda anche i video precedenti:
GDPR e marketing: un connubio ricco di opportunità
Roadmap per un CRM conforme al GDPR: step 1 e 2

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

La tracciatura dei consensi in un CRM GDPR compliant

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4