Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Dicom: business runs on information

pittogramma Zerouno

Dicom: business runs on information

06 Feb 2008

di Nicoletta Boldrini

Velocizzare i processi e diventare sempre più imprese real time. Sono gli obiettivi che ormai quasi tutte le aziende del mondo perseguono con una naturale attenzione alle informazioni; perché, oggi, l’efficienza di un processo si misura anche in base alla velocità di acquisire ed elaborare i dati. 

Dicom, società specializzata in Information Capture e Business Communication, si sta sempre più concentrando proprio su questo tipo di offerta proponendo al mercato soluzioni specializzate su specifici processi. Un esempio viene dall’applicazione relativa al ciclo passivo per il quale Dicom ha sviluppato la tecnologia IC&E che, integrata agli applicativi, presenti in azienda, di workflow ed Erp, consente di raccogliere in formato digitale tutte le informazioni e ridurre così l’iter operativo legato alla gestione di una richiesta d’acquisto.
In sostanza, la soluzione IC&E trasforma il flusso da cartaceo ad elettronico consentendo una gestione digitale e automatica delle informazioni e un completo automatismo del processo.
Per fare un esempio:  alla ricezione di un ordine via mail segue immediatamente l’invio automatico della notifica al richiedente con l’indicazione del Erp tracking o l’invito a correggere dati errati o aggiungere dati mancanti. Dopo la correzione dei dati, attraverso un portale peer-to-peer l’impiegato dell’ufficio acquisti riceve un nuovo elemento di workflow direttamente nel sistema Erp, con il riepilogo e l’evidenza delle informazioni mancanti. La richiesta di autorizzazione viene automaticamente inviata al Cfo (attraverso vari canali, anche via sms) che può fornire la propria conferma in qualunque momento e luogo. Quando il sistema Erp genera la conferma d’ordine, la tecnologia IC&E estrae gli elementi da confrontare con l’ordine che vengono validati in funzione dei line items, del prezzo, della disponibilità e della data di spedizione attesa. Il tutto sempre più all’insegna di una real time enterprise.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Business
E
Enterprise
E
Erp
W
Workflow

Articolo 1 di 5