Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Ricerca Quocirca/Xerox: gli Mps mantengono le promesse

pittogramma Zerouno

Ricerca Quocirca/Xerox: gli Mps mantengono le promesse

22 Dic 2009

di

I Managed Print Services soddisfano le aspettative delle aziende che hanno deciso di adottarli. I vantaggi apportati dagli Mps in termini di riduzione dei costi sono considerati superiori alle aspettative dal 25% degli utenti e molto soddisfacenti dal 60%. Tra i benefici apportati dal ricorso agli Mps si segnalano in modo importante anche la semplificazione della fatturazione, la razionalizzazione della gestione dei prodotti consumabili e la diminuzione delle chiamate agli help desk aziendali.

La quasi totalità (90%) di chi oggi ha abbracciato gli Mps, e in particolare di coloro che hanno scelto un outsourcing totale o parziale della gestione dei servizi di stampa, dichiara che continuerà a usufruire di questa tipologia di servizi. A fare da contraltare a questo diffuso entusiasmo, ci sono da segnalare ancora timori legati alla sicurezza. Paure che, secondo i fornitori di Mps, non sono giustificate, dato che i servizi Mps mirano al contrario anche ad aumentare la security documentale. Il monitoraggio remoto dei dispositivi, inoltre,. non comporta violazione alla confidenzialità delle informazioni.
Queste e altre evidenze sono contenute nel report “Managed print services in European and Us enterprises” realizzato da Quocirca con la sponsorizzazione di Xerox. La ricerca è basata su interviste condotte nel giugno 2009 a It director, Cio, It manager e decision maker/influencer di aziende situate in Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Francia. Metà delle imprese avevano dai 1000 ai 5000 utenti, mentre l’altra metà aveva oltre 5000 utenti.
Il report può essere scaricato, previa registrazione, dal sito www.quocirca.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 5