Collaborazione tra Bt e Orange Business Services per la telepresenza | ZeroUno

Collaborazione tra Bt e Orange Business Services per la telepresenza

pittogramma Zerouno

Collaborazione tra Bt e Orange Business Services per la telepresenza

I servizi gestiti per la telepresence oggi sono accessibili dalle aziende clienti di entrambe le società

05 Gen 2012

di Redazione

Bt e Orange Business Services hanno firmato un accordo di portata globale per consentire ai clienti di entrambe le società di partecipare a incontri di Telepresence gestiti da ciascuno dei due provider. In questo modo, gli utenti del servizio di Telepresence dei due carrier potranno raggiungere più partner, fornitori, clienti e prospect sugli end-point pubblici e privati  dei rispettivi network.
L’accordo favorisce un’esperienza di telepresenza migliore per l’utente finale, ed è già stata testata con i maggiori clienti aziendali globali. Il servizio è ora disponibile per tutti i clienti Telepresence Community di Bt e Orange che utilizzano gli apparati Cisco TelePresence.
L’accordo tra BT e Orange semplificherà gli incontri virtuali in tempo reale in tutto il mondo: una directory consente agli utenti di vedere quali aziende sono registrate e quali location sono disponibili tramite la connessione tra provider.
Ciò permette a qualunque cliente Cisco TelePresence di Global Video Exchange di Bt o di Telepresence Community di Orange Business Services di condividere incontri in telepresence multipoint.
Rich Lowe, Ceo di Bt Conferencing ha commentato: “Questo accordo costituisce un importante passo in avanti: consente un ampliamento della capacità di connettività delle imprese. Inoltre dimostra il nostro impegno a far crescere la rete di telepresence accessibile per i clienti e di aumentare la redditività degli investimenti in questo settore”.
Andrew McFadzen, responsabile International Network Solutions di Orange Business Services, ha aggiunto: “Più ampia è la gamma di aziende con cui i clienti possono collegarsi tramite telepresenza, più alta è la redditività dell’investimento in tecnologie di collaborazione. Sostituire gli incontri reali con la telepresenza non riduce solo tempo di viaggio e le spese, ma rende anche più rapido il processo decisionale, aumenta la produttività, e migliora la collaborazione tra organizzazioni che potrebbe non esistere senza incontri virtuali”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Ceo
I
Intelligenza Artificiale
I
Investimenti
R
Rete
Collaborazione tra Bt e Orange Business Services per la telepresenza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2