Il Data management nell’IoT con AI e machine learning

pittogramma Zerouno

Internet4Things

Il Data management nell’IoT con AI e machine learning

29 Ott 2019

di Redazione

La quantità globale di dati generati dai dispositivi IoT (Internet of Things) raggiungerà lo stratosferico ammontare di 79,4 zettabyte (ZB) annui entro il 2025. Un ritmo di crescita che, di per sé, non rappresenta un vantaggio per le aziende, che anzi devono trovare il modo per conservare e gestire questa quantità di dati in modo da essere rispettosi della compliance e delle normative in vigore.

Ma vediamo più da vicino in che modo AI e machine learning possono effettivamente migliorare il data management aziendale?

Leggi l’articolo di Internet4Things AI e machine learning per accelerare il Data management nell’IoT.

WHITEPAPER  L’infrastruttura aziendale nell’era dell’intelligenza artificiale: sfide e  vantaggi  Scarica il white paper

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4