Auto del futuro, cosa aspettarsi dalla joint venture tra Luxoft e LG Electronics | ZeroUno

Auto del futuro, cosa aspettarsi dalla joint venture tra Luxoft e LG Electronics

pittogramma Zerouno

News

Auto del futuro, cosa aspettarsi dalla joint venture tra Luxoft e LG Electronics

La società del gruppo DXC Technology e l’azienda coreana stanno progettando novità all’insegna di infotainment e digitale per i veicoli di domani

31 Gen 2020

di Redazione

LG Electronics e Luxoft, società di DXC Technology, hanno annunciato la nascita di una joint venture che svilupperà soluzioni innovative per le vetture del futuro basate sulla piattaforma webOS Auto.

Un connubio che vedrà operare insieme uno dei protagonisti mondiali nello sviluppo di innovazioni nel settore dell’intrattenimento domestico e l’innovativa società attiva nell’ingegneria del software per autoveicoli.

Abitacoli totalmente digitalizzati, sistemi di ride-hailing e di infotainment per i veicoli, dispositivi per l’intrattenimento dei passeggeri dei sedili posteriori: queste alcune delle novità che ci si potranno aspettare dalla cooperazione delle due realtà.

“Questa nuova iniziativa – ha commentato Dmitry Loschinin, executive vice president di DXC Technology, e presidente e CEO di Luxoft – potenzia le capacità di Luxoft nel campo del design, dello sviluppo e del dislocamento di soluzioni su larga scala per l’abitacolo digitale e la mobilità connessa basate su piattaforme open. L’unione dei punti di forza di LG e Luxoft creerà una preziosa sinergia per lanciare webOS, la piattaforma per le esperienze digitali e consumer-grade delle case automobilistiche e per i loro partner chiave”.

Luxoft gestirà l’inserimento della piattaforma webOS nei sistemi production-ready dell’automotive contribuendo allo sviluppo del suo network globale e della sua organizzazione ingegneristica su larga scala.

“La joint venture si fonda sulla lunga relazione di successo tra le due compagnie e crea un grande effetto di sinergia a beneficio dell’esperienza dei futuri clienti. Le capacità combinate e di esecuzione di Luxoft insieme allo sviluppo del suo network globale accelereranno il posizionamento di webOS Auto nei sistemi production-ready” ha commentato Dr. I.P. Park, presidente e CTO di LG Electronics

Le case automobilistiche e i loro partner, gli operatori di flotta e i fornitori di servizi di mobilità condivisa, inseriranno webOS Auto nei sistemi di produzione su larga scala, compresi, i sistemi Digital Cockpit, il Rear Seat Entertainment (RSE) per fabbisogni tradizionali, il Rear Seat Entertainment (RSE) con modalità ride-hailing e il display di cabina e il Center Stack Display per sistemi ride-hailing.

Le attività della neonata joint venture partiranno nel primo trimestre del 2020.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Auto del futuro, cosa aspettarsi dalla joint venture tra Luxoft e LG Electronics

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4