Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Lo sviluppo dell’IoT secondo Eurotech

pittogramma Zerouno

Lo sviluppo dell’IoT secondo Eurotech

Architetture e prodotti modulari e basati su standard e costruzione di un ecosistema di fornitori di tecnologie complementari, sono gli impegni di Eurotech per diffondere l’utilizzo dell’IoT.

19 Lug 2016

di Redazione

Una piattaforma di integrazione IoT realizzata, sotto forma di moduli Docker, per una facile implementazione di soluzioni Internet of Things avanzate, e per favorire un’integrazione più profonda con software e infrastrutture It.
In questa proposta si comprende la strategia di Eurotech che si fonda sulla proposta di prodotti basati su standard, oltre che su una logica di ecosistema. Tra i partner che hanno espresso la stessa consapevolezza, circa il valore e la necessità di fare ecosistema, vi sono, per esempio, Red Hat e Hitachi che, con un’offerta complementare, stanno collaborando per diffondere l’utilizzo delle tecnologie IoT.
Eurotech, oltre a offrire un’ampia gamma di soluzioni hardware IoT che spaziano da schede Cpu e Sbc a gateway certificati per molte applicazioni verticali, mette a disposizione dei clienti un’infrastruttura per le applicazioni dei dispositivi IoT, chiamata Everyware Software Framework (Esf), che accelera lo sviluppo e l’implementazione di specifiche applicazioni o business logic sul dispositivo IoT. Esf è un’edizione commerciale di Eclipse Kura, il middleware Java/ OSGi open-source per gateway multiservizi IoT e dispositivi intelligenti.
La piattaforma IoT/M2M Everyware Cloud si integra facilmente nelle infrastrutture It aziendali esistenti, offrendo un accesso semplice, attraverso interfacce Api standard, ai dati storici e in tempo reale dei dispositivi. Inoltre, questa piattaforma di integrazione IoT consente la gestione efficace dei dispositivi remoti e fornisce le funzionalità che consentono l’implementazione e la gestione efficiente dei dispositivi in campo durante tutto il loro ciclo di vita. La piattaforma di integrazione IoT/M2M è disponibile anche per implementazioni in azienda (on premise) e su cloud privato.

Roberto Siagri, Ceo di Eurotech, ha commentato: “La nostra azienda lavora ogni giorno per sviluppare soluzioni che, integrando la complessità delle tecnologie operative IoT in moduli preconfezionati, consentano a clienti e partner di sviluppare e implementare applicazioni IoT di successo. Rendiamo disponibili tecnologie complesse sotto forma di servizi e prodotti di facile uso. System integrator, fornitori di software, produttori di dispositivi e altre realtà del mercato possono fare affidamento sulla nostra offerta IoT, concentrando tutta la loro attenzione sullo sviluppo delle loro soluzioni”.

Per maggiori informazioni: IoT, il mercato in Italia e gli strumenti del fare

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Lo sviluppo dell’IoT secondo Eurotech

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4