Caso Zucchetti – Misurare per avere dati oggettivi e migliorare la qualità del servizio

pittogramma Zerouno

Caso Zucchetti – Misurare per avere dati oggettivi e migliorare la qualità del servizio

“Non vendiamo più solo software ma riconfigurazione di processi di business”; descrive così l’evoluzione che una software house come Zucchetti Group ha compiuto negli ultimi anni il suo Vice President Giovanni Mocchi. La misura del valore generato con i propri processi rappresenta la spinta per un approccio metodologico all’APM la cui finalità è il miglioramento continuo del servizio.

03 Set 2015

di Redazione

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Caso Zucchetti – Misurare per avere dati oggettivi e migliorare la qualità del servizio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link