Hybrid cloud, lanciata la nuova piattaforma Sopra Steria | ZeroUno

Hybrid cloud, lanciata la nuova piattaforma Sopra Steria

pittogramma Zerouno

News

Hybrid cloud, lanciata la nuova piattaforma Sopra Steria

La nuova piattaforma cloud ibrida di Sopra Steria ha ottenuto il badge Cloud Verified e una certificazione per i Cloud Native Master Services da parte di VMware

21 Dic 2021

di Redazione

Sopra Steria ha lanciato la sua nuova piattaforma cloud ibrida. Piattaforma che ha ottenuto il badge Cloud Verified e una certificazione per il Cloud Native Master Services da parte di VMware. Tale riconoscimento dimostra l’impegno dell’azienda nel supporto delle aziende che vogliono accelerare la loro trasformazione digitale, sfruttando le tecnologie e le competenze avanzate di VMware.

“Le tecnologie cloud al momento – ha dichiarato Roberto Balzerani, Innovation Director ed Energy Consultant Sopra Steria – sono fondamentali per le aziende che operano nel campo IT; per questo Sopra Steria ha scelto di lanciare la nuova piattaforma cloud ibrida, creando uno strumento fondamentale per la gestione delle app da parte di clienti e partner. Le competenze riconosciute da VMware confermano l’impegno dell’azienda nello sviluppo di servizi innovativi e al passo con le esigenze delle imprese”.

Il Cloud Center of Excellence di Sopra Steria ha infatti sviluppato una nuova piattaforma cloud ibrida, basata su VMware Tanzu, che supporta diverse funzionalità, finalizzate alla creazione di un ambiente coerente sia per i carichi di lavoro cloud-ready che quelli cloud-native: fornisce un ambiente automatizzato basato su Kubernetes, guidato da API e scalabile; rafforza anche la diffusione di app moderne con cloud on-premises attraverso un’esperienza dev-centrica; migliora, infine, la velocità di rilascio del software, aumentando la qualità dello sviluppo del nuovo software e aiutando a capitalizzare gli investimenti applicativi precedenti.

“Sopra Steria si impegna ad aiutare i suoi clienti a modernizzare le loro divisioni IT e a velocizzare la loro innovazione. La nostra nuova piattaforma e i servizi associati forniscono un tempo di commercializzazione più rapido, liberano la produttività degli sviluppatori e offrono un approccio multi-cloud con Sovereign Cloud. Certificato dai badge VMware Cloud e Cloud Native, la piattaforma Cloud ibrida di Sopra Steria fornisce un ambiente collaudato e sicuro per i clienti e i partner”, ha dichiarato Mohammed Sijelmassi, Chief Technology Officer di Sopra Steria.

Il progetto dimostra la profonda comprensione da parte di Sopra Steria dei concetti fondamentali di Kubernetes e la sua competenza in materia di gestione della rete, sicurezza e gestione del ciclo di vita delle applicazioni per consentire una continua fornitura di applicazioni. Il Cloud-native VMware Master Services Competency (MSC) testimonia che le soluzioni sviluppate intorno alle esigenze del cliente e la competenza tecnica di Sopra Steria hanno consentito di raggiungere comprovati livelli di competenza nell’esecuzione e gestione di soluzioni attraverso VMware Modern Application.

“VMware è lieta di riconoscere Sopra Steria per aver ottenuto sia questo progetto VMware Cloud Verified che la Cloud Native Master Services Competency. Questo doppio risultato dimostra che Sopra Steria ha una forte competenza nello sviluppo di software innovativi e ha ricevuto il riconoscimento per il suo lavoro grazie a tecnologie VMware avanzate. Sopra Steria è infatti un partner di rilievo per VMware perché fornisce ai suoi clienti servizi innovativi” ha commentato Geoff Thompson, vicepresidente di VMware.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 5