Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Hp: arriva la versione beta privata dei servizi cloud

pittogramma Zerouno

Hp: arriva la versione beta privata dei servizi cloud

19 Ott 2011

di Nicoletta Boldrini

Hp ha annunciato la disponibilità delle versioni beta private delle soluzioni Cloud Compute e Cloud Object Storage (prime concretizzazioni dell’annunciata suite Hp Cloud Services). Con queste versioni beta, gli sviluppatori avranno l’opportunità di accedere fin da subito alle funzionalità delle soluzioni.
HP Cloud Compute è un’applicazione che consente agli utenti di acquistare servizi cloud in modalità pay-as-you-go, personalizzando le risorse e adattandole ai carichi di lavoro e alle specificità richieste.
HP Cloud Object Storage, invece, è una soluzione concepita per consentire l’archiviazione e il backup dei dati in ambienti cloud, per lo storage di grandi quantità di dati e per fornire contenuti statici per le applicazioni web.
Entrambe le soluzioni si basano sulla Converged Infrastructure e includono l’integrazione con OpenStack, il progetto di infrastruttura cloud open source al quale Hp ha aderito lo scorso mese di luglio.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Articolo 1 di 5