Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Web Survey Alm e trasformazione applicativa: l’evoluzione delle software factory

pittogramma Zerouno

Web Survey Alm e trasformazione applicativa: l’evoluzione delle software factory

15 Gen 2013

di Redazione

Time-to-market sempre più rapido, agilità dei nuovi modelli di business e trend quali il cloud e la diffusione del mobile stanno portando anche le aziende più ‘tradizionali’ a rivedere le proprie strategie di mercato. Una componente fondamentale di questa revisione è l’adeguatezza del parco applicativo. Le aziende sono consapevoli degli impatti di questi cambiamenti sulle proprie applicazioni? Quali azioni stanno ponendo in atto?

Obiettivo della web survey è capire come le aziende che sviluppano software al proprio interno (dipartimento It, area sviluppo applicativo) oppure quelle che lo fanno come core-business (software house – service provider – application development provider – web application service provider, ecc.) si stanno attrezzando sul piano organizzativo e tecnologico per sviluppare nuove applicazioni o modernizzare quelle esistenti.
 

Sono gli aspetti che ZeroUno intende indagare con questa nuova Web Survey.
I risultati verranno elaborati e analizzati da ZeroUno e NetConsulting

A FRONTE DELLA SUA PARTECIPAZIONE LE VERRA' INVIATO IN ESCLUSIVA UN REPORT DETTAGLIATO CONTENENTE GRAFICI E RISULTATI COMMENTATI che crediamo potrà essere di supporto nella sua attività professionale. Sarà sufficiente fornire i suoi dati a conclusione della compilazione.
                        
Se avesse dei dubbi nella compilazione dell'indagine può scrivere a segreteria@zerounoweb.it indicando nell’oggetto: "Web survey – ALM e trasformazione applicativa

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 5