Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SIA sbarca in Danimarca per sostituire il sistema interbancario

pittogramma Zerouno

News

SIA sbarca in Danimarca per sostituire il sistema interbancario

17 Ott 2018

di Redazione

Il nuovo sistema RTGS collega banche, istituti di credito ipotecari e sistemi di regolamento: è già utilizzato dalle banche centrali di Norvegia e Svezia e sarà presto operativa anche in Islanda

SIA (la società che progetta, realizza e gestisce infrastrutture e servizi tecnologici dedicati agli istituti finanziari) sta rafforzando il proprio posizionamento nei Paesi nordici. È recente l’annuncio dello sviluppo del nuovo sistema Real-time gross settlement (RTGS) per la Danmarks Nationalbank. Si tratta di un sistema che collega banche, istituti di credito ipotecari e sistemi di regolamento. La piattaforma RTGS è già utilizzata dalle banche centrali di Norvegia e Svezia e sarà presto operativa anche in Islanda.

L’evoluta infrastruttura tecnologica (per la cui realizzazione SIA si è avvalsa di Perago, società con sede a Pretoria specializzata in soluzioni per banche centrali controllata al 100% da SIA stessa) ha sostituito il precedente sistema proprietario utilizzato dalla Banca Centrale della Danimarca dal 2001. Il nuovo sistema RTGS, che gestisce il trasferimento delle corone danesi in tempo reale e in totale sicurezza, garantisce efficienza continua, affidabilità operativa, funzionalità evolute e una manutenzione semplificata del sistema stesso.

Alla fine di quest’anno, la Danimarca sarà il primo paese al di fuori dell’area Euro ad aderire a TARGET2-Securities, la piattaforma unica europea per il regolamento delle transazioni in titoli domestiche e cross-border. Il sistema ha introdotto funzionalità innovative che consentono la gestione dell’integrazione con il T2S e della liquidità in modo automatico. Inoltre, ha permesso una perfetta integrazione con la soluzione di instant payments.

“Questo nuovo importante progetto con la Banca Centrale della Danimarca, dopo quelli sviluppati per Norvegia, Svezia e Islanda, conferma la nostra leadership nella regione nordica nel fornire infrastrutture all’avanguardia per i sistemi di pagamento – ha commentato Nicola Cordone, Deputy CEO di SIA – Siamo onorati di essere stati scelti da 15 banche centrali in Europa, Africa, Medio Oriente e Oceania che si affidano alle tecnologie di SIA per sviluppare le loro infrastrutture finanziarie”.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
Finance
Settore Finance
SIA sbarca in Danimarca per sostituire il sistema interbancario

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4