Peter Sondergaard: IT Bimodale, cosa devono sapere i CIO

pittogramma Zerouno

Peter Sondergaard: IT Bimodale, cosa devono sapere i CIO

Secondo Gartner nel 2017 il 75% delle aziende utilizzerà un approccio bimodale all’IT, ovvero un approccio che sia contemporaneamente più tradizionale, orientato a sistemi affidabili e sicuri, ed agile, veloce e innovativo. Ma come funziona questo approccio, e che cosa bisogna devono sapere i CIO per poterlo mettere in pratica?
Peter Sondergaard, Senior Vice President, Gartner Research, fornisce in questo video una serie di indicazioni.

Pubblicato il 22 Ott 2015

di Redazione

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
It Bimodale
Peter Sondergaard: IT Bimodale, cosa devono sapere i CIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2