Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

E-Laus2002: esempio di e-government

pittogramma Zerouno

E-Laus2002: esempio di e-government

02 Mar 2004

di Oscar Pallme

E’ diventato operativo un vasto progetto attraverso il quale la Provincia di Lodi eroga servizi di tipo sia informativo sia dispositivo a privati e imprese. Tramite soluzioni tecnicamente ed economicamente fruibili anche dalle piccole realtà locali

La giovane provincia di Lodi (è stata istituita nel marzo 1992) ha avuto da subito l’idea di realizzare un sistema informativo orientato a migliorare la qualità dei servizi alle imprese e ai cittadini censiti nel suo territorio, nonché ad aumentare il livello d’occupazione locale facilitando gli investimenti nel lodigiano da parte delle aziende lombarde.
Una delle prime attività avviate è stata, correttamente, la formazione dei dipendenti dalla Pa locale, per insegnar loro a vedere l’utente non come un ‘suddito’ delle leggi della burocrazia ma come un cliente da soddisfare. Si sono poi sviluppate le iniziative per migliorare l’informazione ai cittadini, fino a definire il progetto E-laus2000. Questo progetto di e-government è stato concepito dalla parte del cittadino, per metterlo in condizione, grazie a Internet, di entrare in contatto con le amministrazioni locali in ogni momento e da ogni luogo e accedere ai servizi di cui necessita senza doversi recare nelle sedi degli enti locali, fare file e perdere tempo.

Ventisei servizi per 200 mila utenti
Il progetto E-Laus2002 è oggi l’orgoglio della Pubblica Amministrazione lodigiana: un bacino di utenza di 200.000 cittadini, oltre 26 servizi per cittadini e imprese e un valore economico stimato a 2 milioni di euro. Sviluppato dalla Saga (www.saga.it), una società presente sul mercato italiano da oltre 20 anni e specializzata nello sviluppo di applicazioni e sistemi software per la Pubblica Amministrazione locale e per la piccola e media impresa, il progetto si propone come punto di riferimento tra i vari progetti di e-government italiani. Il Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie (DIT) ne ha infatti finanziato la realizzazione scegliendolo tra gli oltre 400 progetti presentati nel 2002 per avere accesso ai finanziamenti stanziati in quest’ambito.
Le principali caratteristiche del progetto sono: modularità, scalabilità, riusabilità delle soluzioni. Come ha infatti sottolineato Maurizio Ghianda, presidente di Saga, «Siamo felici di aver ideato Elaus2002 che si caratterizza per la semplicità d’uso. I servizi che con il tempo andranno a regime in ciascuna comunità, saranno facilmente clonabili anche in altri contesti ambientali».
Tra i servizi dedicati ai privati e alle imprese presenti su tutto il territorio della provincia di Lodi, citiamo il pagamento on line delle utenze erogate dalle municipalizzate, dell’imposta sugli immobili e di quella sui rifiuti; le iscrizioni scolastiche e i servizi scolastici (mense, trasporti…), le richieste per assegni sociali, le richieste anagrafiche (come il cambio di residenza), le visioni delle variazioni domiciliari, e così via.
Per sviluppare questo progetto è stata costituita l’Associazione dei Comuni Lodigiani (Acl) cui aderiscono 38 comuni, la Provincia, la Camera di Commercio e l’Asl di Lodi. L’Acl è una dimostrazione di come l’associazionismo tra enti permetta di sviluppare meglio servizi di qualità a costi contenuti. Soprattutto, tramite la costituzione di associazioni è possibile erogare anche ai piccoli enti locali servizi di qualità pari a quelli di enti aventi dimensione maggiori, perchè il bacino di utenza diventa più ampio e in grado di giustificare gli investimenti richiesti. Con E-Laus2002, si dimostra inoltre che l’innovazione tecnologica oltre a costituire una forte spinta all’eliminazione di sacche di inefficienza può diventare un facilitatore per la realizzazione delle autonomie locali e per il tanto discusso decentramento amministrativo.

Oscar Pallme

Articolo 1 di 5