Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Bridge Consulting si racconta

pittogramma Zerouno

Bridge Consulting si racconta

24 Nov 2015

di Redazione

Voiced by Amazon Polly

STRATEGIA

La strategia: competenze + innovazione = le caratteristiche di Bridge Consulting per supportare efficacemente le aziende

Se le competenze rappresentano il vero patrimonio di Bridge Consulting, con un costante impegno nell’allineamento degli skill presenti in azienda con le richieste del mercato e l’evoluzione tecnologica, l’innovazione continua è la caratteristica peculiare dell’azienda, la cui spinta proviene dalle nuove esigenze dei clienti, dall’evoluzione tecnologica dei partner, dall’attenzione al vantaggio competitivo che ne consegue sul mercato.

Scarica il publiredazionale
 



SOLUZIONE

La soluzione: monitoraggio proattivo e prevenzione delle criticità per garantire un’elevata disponibilità dei dati

L’elevata disponibilità delle soluzioni di gestione dei dati sta diventato un fattore determinante per le imprese di tutte le dimensioni i cui utenti, distribuiti in tutto il mondo, richiedono l’accesso ai dati 24 ore al giorno, con gravi conseguenza per il business se ciò non è possibile. L’infrastruttura IT ha aiutato le imprese a guadagnare vantaggio competitivo, aumentare la produttività e consentire agli utenti di prendere decisioni più rapide e più consapevoli. Questi vantaggi hanno però prodotto una crescente dipendenza da queste stesse infrastrutture, in particolare quelle che consentono l’acceso ai dati. Per garantire la disponibilità, prevenire le possibili criticità o risolverle rapidamente nel caso si presentino, Bridge Consulting mette a disposizione delle organizzazioni un servizio di monitoraggio, amministrazione e gestione dei database e del middleware.

Scarica il publiredazionale
 


 


CASO UTENTE

Il Caso Utente: Unicoop Firenze, innovazione tecnologica e integrazione

Unicoop Firenze è un protagonista della grande distribuzione con vendite pari a oltre 2,5 miliardi, poco meno di 27 milioni di utile, quasi 8mila dipendenti, oltre 100 punti vendita distribuiti in Toscana e più di 1,2 milioni di soci, a fine 2014. Un sistema complesso da gestire e da integrare, che accanto alle attività commerciali, gestionali e logistiche, tipiche del settore, vede aree proprie della cooperazione come il prestito sociale.

Scarica il publiredazionale
 


 

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Bridge Consulting si racconta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4