Automazione e business intelligence: come costruire un modello data driven per Pmi | ZeroUno

Automazione e business intelligence: come costruire un modello data driven per Pmi

pittogramma Zerouno

Video

Automazione e business intelligence: come costruire un modello data driven per Pmi

3 giorni fa

di Arianna Leonardi

Andrea Casarosa, CEO di eNetworks, spiega il percorso per diventare un’azienda data-driven, che basa qualsiasi decisione sulle evidenze analitiche e la certezza delle informazioni. Oggi la possibilità di aggregare in tempo reale, analizzare e visualizzare all’interno di cruscotti personalizzabili la varietà di dati presenti in più sistemi e applicazioni diventa un fattore di innovazione e resilienza. eNetworks può aiutare le Piccole e Medie Imprese a traguardare questi obiettivi, grazie a una strategia basata sull’introduzione di tecnologie per la business intelligence e la data visualization, l’ottimizzazione dei processi di raccolta e analisi, la preparazione delle persone verso una nuova cultura del dato.

Arianna Leonardi

Giornalista

Collaboratrice e redattrice per numerose pubblicazioni tecniche, specializzate in Informatica, Automazione ed Elettronica, Arianna Leonardi ha maturato una significativa esperienza anche nel campo della fotografia, dell’industria video e dei media online. In ambito giornalistico, segue principalmente le tematiche legate alla digitalizzazione delle imprese, con un focus su cloud transformation, big data analytics e intelligenza artificiale. Iscritta all’Ordine dei Giornalisti dal 2008 e all’Associazione Nazionale dei Fotografi Professionisti, lavora con ZeroUno dal 2013.

Articolo 1 di 4