Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Hpe Verity, come ottenere una visione unica per la governance dei dati

pittogramma Zerouno

Hpe Verity, come ottenere una visione unica per la governance dei dati

La soluzione di Hewlett Packard Enterprise, unendo tecnologie di big data analytics e funzioni di archiviazione delle informazioni, protezione dei dati ed eDiscovery, garantisce un alto livello di visibilità, controllo, gestione delle informazioni aziendali. Tra i plus di Hpe Verity la possibilità di abbassare le barriere globali che ostacolano la diffusione del modello SaaS

08 Giu 2016

di Redazione

Un approccio continuo e fluido alle informazioni, per fornire un’unica fonte di verità per la gestione e governance dei dati stessi: è l’ambiziosa promessa con cui viene presentata la suite di applicazioni e servizi Hpe Verity che unisce tecnologie di big data analytics con funzioni di archiviazione delle informazioni, protezione dei dati, eDiscovery e non solo per aiutare le aziende a generare valore e a gestire il rischio.

Nello specifico, Hpe Verity mette a disposizione delle aziende un framework totalmente unificato di applicazioni enterprise create su un’infrastruttura efficiente e scalabile, con un indice comune e un’unica interfaccia utente. Gli utenti di questa soluzione possono avvalersi di visualizzazioni interattive per avere una comprensione in tempo reale delle informazioni enterprise, identificare i pattern, sintetizzare e produrre insight dalle informazioni.

Hpe Verity offre un’ulteriore opportunità, affrontando la questione che frena l’adozione del modello SaaS in buona parte del mondo: ossia i timori relativi al fatto che i propri dati escano dal territorio nazionale. Tale problematica viene risolta mediante un approccio open per l’implementazione e l’hosting. Le aziende possono utilizzare questa soluzione per acquisire, gestire, comprendere e proteggere informazioni presenti su una varietà di infrastrutture di private o public cloud globali, comprese Amazon Web Services e Hpe Helion/OpenStack. I partner e gli Msp (Managed Service Provider), inoltre, possono offrire la soluzione Verity in hosting nei rispettivi data center nazionali. Con tali e tante opzioni di hosting disponibili in molteplici Paesi, la sovranità dei dati – grazie a HPE Verity Information Archiving – non costituirà più alcun ostacolo.

Proprio Hpe Verity Information Archiving è il primo modulo (fondamentale all’interno del portafoglio Hpe Verity) presentato dall’azienda ed è stato progettato per gestire e controllare i dati nel rispetto di vincoli regolamentari, legali e operativi.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
Public Cloud
Hpe Verity, come ottenere una visione unica per la governance dei dati

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4