Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Finance, come prevedere il futuro analizzando i dati

pittogramma Zerouno

Attualità

Finance, come prevedere il futuro analizzando i dati

13 Set 2017

di Alessandra Zamarra

Con Talentia Financial Performance, giunta alla versione 8, la multinazionale francese si offre come braccio destro dei CFO per la gestione delle attività di reporting, budgeting e pianificazione

MILANO – Dati sempre più strutturati, in tempi sempre più brevi. È questa l’esigenza impellente delle direzioni finanziarie, che devono poter contare su sistemi altamente performanti. 

“Stiamo assistendo a una fase di importante cambiamento – spiega Marco Bossi, managing director di Talentia Software -. Dopo il boom degli ERP, negli ultimi anni le organizzazioni si sono rese conto che per gestire attività di reporting, budgeting, pianificazione e bilancio consolidato serve un elevato grado di flessibilità, anche per far fronte alla crescita esponenziale dei dati e integrare al meglio le soluzioni di Business intelligence presenti in azienda. Il vero problema è, infatti, capire, organizzare e veicolare logiche di aggregazione funzionale delle informazioni di cui le imprese sono ricche”. 

Da qui il percorso di Talentia Software, multinazionale francese che in Italia conta circa 80 persone tra le sedi di Milano, Torino e Bari, specializzata in financial performance e human capital management. 

Quale ruolo per l’IT nell’analizzare le performance finanziare aziendali? 

“Con il supporto dell’IT – prosegue Bossi -, l’area finance si sta organizzando per gestire autonomamente i propri processi, che si caratterizzano per un perimetro limitato, tempi di implementazione inferiori e necessità di un team ridotto”. 

Il CFO come architetto del processo digitale end-to-end dell’area finanziaria, di cui vuole assumere il controllo diretto, quindi. Ma per farlo, deve poter contare su strumenti efficienti, semplici e sicuri, capaci di consentire approfondite analisi what if, offrire funzioni di drill down e di gestione del workflow, rispondere alle esigenze di raccolta dati e relativo controllo, prevedere eventuali interventi correttivi sul forecast e valutare come migliorare le performance future. 

Per questo, Talentia Software ha recentemente presentato la versione 8 della propria soluzione full web Talentia Financial Performance, con l’obiettivo di rispondere alle esigenze di amministrazione e pianificazione aziendale a corto, medio e lungo termine, integrando strumenti di simulazione del budget che permettono di realizzare previsioni ancora più ampie e attendibili, proiettando l’azienda nel futuro grazie al confronto e alla valutazione dei differenti scenari strategici, prendendo in considerazione differenti ipotesi, caratteristiche, condizioni o tassi, integrando la storicizzazione dei dati per la realizzazione di forecast.  

“La soluzione si caratterizza per la sua capacità di aderire al modello specifico di ogni azienda – conclude Bossi – e per la rapidità dei tempi di implementazione e di gestione delle eventuali modifiche. La sua interfaccia macchina-utente in excel agevola l’operatività, mentre la possibilità di essere utilizzata on premise o in modalità cloud, sia essa Saas a private cloud, ottimizza le performance economico-finanziarie”. 

Alessandra Zamarra
Giornalista

Giornalista professionista con un’esperienza ventennale nel campo dell’Ict e della tecnologia aziendale applicata al business, Alessandra Zamarra collabora per le diverse testate del Gruppo Digital360, in particolare con ZeroUno. Da anni dedita a dar voce alle opinioni e alla strategia dei manager dei sistemi informativi, Alessandra coordina e moderare numerosi eventi, convegni, tavole rotonde e webinar rivolti agli utenti finali di informatica, con cui ha costantemente contatti per interviste e approfondimenti tematici.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
Erp
F
Finance

Articolo 1 di 4