Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Information Management: serve una governance end-to-end del servizio IT

pittogramma Zerouno

Information Management: serve una governance end-to-end del servizio IT

Le opportunità offerte dalla digitalizzazione accelerano e amplificano i percorsi di trasformazione, ma perché ciò avvenga l’IT va ripensato come servizio di business in grado di garantire alle Lob, al top Management ed agli utenti esterni all’azienda (clienti, fornitori, partners, ecc.) la massima disponibilità di dati/informazioni/applicazioni; parliamo dunque di un IT il cui servizio dev’essere governato in una logica end-to-end. Come si costruisce però un percorso verso questi obiettivi? In un confronto aperto, Walter Simonelli, Country General Manager Hitachi Data Systems Italia, Paolo Lossa, Regional Director Italia-Iberia Brocade, e Rodolfo Falcone, Country Manager Commvault Italia, offrono alcuni spunti di riflessione e spiegano le ragioni del nuovo modello di go-to-market che vede le tre aziende cooperare sinergicamente non solo per garantire un’efficace integrazione tra le proprie soluzioni ma anche verso un nuovo approccio che sia “business oriented” per i propri clienti.

10 Mar 2015

di Redazione

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
Information Management
Information Management: serve una governance end-to-end del servizio IT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4