Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Identità digitale globale, ecco il punto di vista e l’utilità di MyGDI

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards 2019

Identità digitale globale, ecco il punto di vista e l’utilità di MyGDI

In MyGDI system è possibile inserire informazioni che vanno oltre alla mera anagrafica e includono anche dati di tipo qualitativo quali quelli utili a definire il merito creditizio e quindi a capire la possibilità o meno di accesso, per esempio, a servizi finanziari

15 Lug 2019

di Redazione

Creare, difendere e arricchire l’Identità digitale globale di una persona fisica o giuridica, composta da dati anagrafici e informazioni di interesse finanziario, economico e statistico (da quelli sanitari a ciò che può essere rilevato dai dispositivi Iot-Internet of Things): è il fine del portale digitale MyGDI. MyGDI System è stato presentato in occasione dei Digital360 Awards 2019 dove è risultato finalista nella categoria tecnologica Big Data Analytics ed è un sistema progettato per fornire servizi a famiglie e imprese.

La promessa di MyGDI, con la sua architettura software che costituisce la base strutturale per la diagnostica strumentale e predittiva, è quella di identificare il cliente non solo in modo sicuro, ma anche in ampiezza e profondità. In tale sistema, la posizione di ogni utente è cioè costantemente aggiornata e la quantità e qualità dei dati analizzati delineano una situazione oggettiva e rendono via via più semplice e veloce la sua possibilità di rapportarsi con il mercato finanziario e quello dei consumi. D’altra parte, infatti, permette agli operatori economici e finanziari di fruire di una piattaforma conforme alle normative vigenti (a partire dal GDPR) che permette autenticazione sicura dell’interlocutore.

my gdi big data premiazione
Giorgio Denicoli, Project Manager presso MYGDI, ritira la targa

Come funziona MyGDI

L’idea di questo sistema nasce nel 2015 e il primo prototipo viene incubato da Be Cube Group nel 2016. La beta release è del 2017, e la versione Impresa 1.0 è stata realizzata nel 2018. MyGDI ha promosso così la costituzione dell’Associazione di Consulenti Finanziari Professionisti (COFiP), che oggi vanta più di 300 associati. Questi professionisti vengono formati e certificati all’uso della piattaforma e sfruttano MyGDI per fornire quotidianamente la loro consulenza.

Ma come funziona il sistema? Il portale consente di inserire e manutenere l’identità digitale, ovvero come anticipato quel set informativo che include dati e documenti digitalizzati, informazioni anagrafiche ma anche di tipo qualitativo (per esempio quelle finanziarie e commerciali utili a definire il merito creditizio). Nello specifico, ogni utente registra documenti e informazioni che dovranno essere accreditate da un professionista, a questo punto a coloro che hanno creato la propria Identità digitale globale viene affiancato un consulente che lo supporterà nella richiesta di attivazione dei servizi offerti dalle piattaforme collegate a MyGDI (per esempio richieste di finanziamenti, attivazione conto correnti eccetera). L’utente, mediante il sistema, può anche acquistare informazioni commerciali presenti nelle principali banche dati quali visure catastali, bilanci eccetera.

MyGDI è un portale full-API che garantisce facile interoperabilità ed è costruito su tecnologia java-angular (il framework per applicazioni web open source), inoltre è dotato di algoritmi di machine learning e intelligenza artificiale che permettono ulteriori arricchimento e valorizzazione delle informazioni.

loghi sponsor awards 2019 vero

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards
Identità digitale globale, ecco il punto di vista e l’utilità di MyGDI

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4