Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Analisi dati: Experis Academy schiera le big IBM, Microsoft e SAS per formare gli esperti del futuro

pittogramma Zerouno

Publiredazionale

Analisi dati: Experis Academy schiera le big IBM, Microsoft e SAS per formare gli esperti del futuro

La talent company di ManpowerGroup con i suoi master di alta formazione in Big Data Analytics e Deep Learning porta in cattedra i responsabili tecnici delle più prestigiose aziende di settore, IBM, Microsoft, SAS, Porini nelle vesti di docenti per professionisti in fase di upskilling, cioè crescita e riqualificazione delle proprie competenze

04 Mar 2019

di Experis Academy

I dati, le informazioni, sono già oggi il principale asset di ogni azienda e lo saranno ancora di più in futuro. Essere in grado di estrarre, leggere, manipolare – e proteggere – dati utili a perfezionare il proprio business, sarà fondamentale per lo sviluppo e il successo sul mercato. Dopotutto, i dati hanno cambiato radicalmente il modo in cui lavorano le aziende, ridefinendo i modelli di business, creando nuovi segmenti di mercato e aprendo nuovi flussi di reddito. Basti pensare che solo negli ultimi cinque anni gli utilizzatori di Internet sono aumentati di oltre l’82% e si prevede che il volume dei dati sia destinato a crescere dell’800% entro il 2022.

Una delle principali criticità per un’azienda è riuscire a estrarre il vero valore dei propri dati, che spesso risultano non strutturati, impossibili da elaborare al di fuori di un contesto di sensibilità e dettagli che solo un essere umano è grado di cogliere. Ed è qui che il machine learning, ovvero l’apprendimento automatico delle macchine, e l’intelligenza artificiale possono fare la differenza nel riconoscere, elaborare e simulare le emozioni umane.

Da questo presupposto è facile intuire come l’Industria 4.0 offra infinite opportunità di carriera in quelle che sono considerate le discipline del futuro: big data analytics, machine learning, deep learning che, se da un lato costituiscono le principali tendenze, dall’altro sono tra i settori più a rischio per il divario tra domanda e offerta di esperti.

A colmare questa carenza di professionisti, un’idea semplice quanto vincente: “fabbricarsi in casa” gli esperti di domani, iniettando competenze nel mercato, attraverso una formazione non convenzionale.

La soluzione sembra averla trovata Experis Academy, talent company di ManpowerGroup, che con i suoi master di alta formazione in Big Data Analytics e Deep Learning porta in cattedra i responsabili tecnici delle più prestigiose aziende di settore, IBM, Microsoft, SAS, Porini nelle vesti di docenti per professionisti in fase di upskilling, cioè crescita e riqualificazione delle proprie competenze. “Nell’era dell’Intelligent World e della Digital Factory” spiega Tommaso Pozzi, CEO di Porini e Microsoft Partner, “è cruciale per le aziende del nostro tessuto imprenditoriale poter fare riferimento a un nucleo di competenza specializzate sui temi degli advanced analytics e del machine learning per non perdere le sfide di trasformazione che il mercato sta imponendo, obbligando i C-level a ripensare nel breve e medio termine i propri business models”.

Un punto di vista condiviso da Loretta Ballerini, Power Technical Manager di IBM Italia. “Negli ultimi anni,” osserva, “intelligenza artificiale, machine learning e deep learning sono tra le tecnologie maggiormente sperimentate per gestire e utilizzare al meglio la crescente mole di dati esistenti. La potenza di calcolo ora disponibile nei server, grazie agli acceleratori, e l’uso di dispositivi di memorizzazione molto veloci, permette di utilizzare in modo efficiente grandi quantità di dati strutturati e non, per il training di reti neuronali complesse in grado di produrre risultati simili a quelli di un essere umano. IBM vanta una storia decennale nell’ambito dell’intelligenza artificiale e fornisce soluzioni di Deep Learning e Machine Learning sia on premise, con ambienti di sviluppo opensource ottimizzati per le caratteristiche dei sistemi IBM Power9 AC922, sia in cloud con la suite di prodotti Watson”.

Il problema, alla fine, è sempre quello della carenza di competenze ad hoc per ottimizzare lo sviluppo delle nuove tecnologie. “Digital transformation”, osserva Claudia Sartirana, Education Manager, SAS Italy, “non significa fare solo investimenti in tecnologie digitali, ma è una sfida che riguarda le persone e le competenze necessarie per affrontare il cambiamento. Alle aziende occorrono competenze per creare le giuste condizioni per innovare e per portare l’intelligenza artificiale all’interno delle strategie di business. Siamo contenti di collaborare con Experis per il Master Deep Learning, un percorso in grado di costruire professionalità concrete, formando i futuri esperti di dati, di Intelligenza Artificiale e di Machine Learning”.

Foto della sede di Kilometro Rosso, parco tecnologico di Bergamo dove si terranno le lezioni
Foto della sede di Kilometro Rosso, parco tecnologico di Bergamo dove si terranno le lezioni

I Master Big Data Analytics e Deep Learning, a cui si aggiungono altri percorsi specialistici in Cyber Security e Blockchain, sono realizzati in collaborazione con Deep Learning Italia, Confindustria Bergamo e Kilometro Rosso, parco tecnologico di Bergamo dove si terranno le lezioni in formula weekend a partire da aprile 2019. Le iscrizioni sono in corso, maggiori informazioni sono reperibili a questo indirizzo, oppure inviando una mail a academy.tech@it.experis.com

Experis Academy

Experis Academy è la divisione Formazione di Experis, la Talent Company di ManpowerGroup che offre progetti in outsourcing, consulenza, servizi professionali in ambito IT ed Ingegneria, ricerca e selezione del personale. L’obiettivo di Experis Academy IT è sviluppare il talento dei corsisti aumentandone le skills attraverso un approccio verticale sulle tematiche e le metodologie dell’Information Technology, per trasformarli nelle risorse migliori per i nostri clienti partner.

Argomenti trattati

Aziende

Experis Academy
Analisi dati: Experis Academy schiera le big IBM, Microsoft e SAS per formare gli esperti del futuro

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2