Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Ca ERwin alla volta dei big data

pittogramma Zerouno

Ca ERwin alla volta dei big data

20 Nov 2013

di Redazione

La soluzione di Data Modeling aggiunge il supporto cross-platform per i big data e un nuovo report designer per sostenere l’attivazione di iniziative di Governance e Business Intelligence

La versione 9.5 di ERwin Data Modeler, la soluzione di Ca Technologies per la visualizzazione e la gestione delle informazioni aziendali in modalità collaborativa, che permette di facilitare le iniziative di data governance e Business intelligence, comprende il supporto di tecnologie per la gestione dei big data quali Apache Hadoop Hive, Cloudera e Google BigQuery, facilitando l’integrazione e la visione centralizzata delle fonti di dati che contribuiscono ai processi decisionali.

“Oggi esistono fonti completamente nuove di informazioni, diverse da quelle cui siamo abituati, come ad esempio i big data da inserire nell’equazione di analisi del business, ma è ancora incredibilmente difficile stabilire la rilevanza e il valore relativo di ogni singolo dato – ha affermato Al Hilwa, Program Director Application Development Software di Idc -.CA ERwin consente alle aziende di mettere in relazione in modo rapido e semplice le diverse fonti di dati, inquadrandole in un contesto significativo, essenziale per la buona riuscita delle iniziative di data management”.

Il nuovo report designer presente nella soluzione facilita inoltre una migliore visualizzazione e condivisione di informazioni all’interno di tutta l’impresa e fra una molteplicità di utenti tecnici e commerciali.

La nuova release è anche certificata per le ultime versioni di Teradata, database per il data warehousing e le applicazioni analitiche che interessano anche i big data, che offre svariati modelli settoriali basati su CA ERwin.

“Il sorgere del fenomeno dei big data ha incanalato la discussione sulle ‘tre V’ dei dati (volume, velocità e varietà), ma sono altrettanto cruciali le V di ‘valore’ e ‘veridicità, – ha dichiarato Donna Burbank, Vice President, Product Marketing, Data Management di CA Technologies. “L’ultima versione di CA ERwin favorisce un livello più elevato di discussione e collaborazione sull’analisi dei dati, garantendo una visione unificata e coerente delle informazioni provenienti da tutte le fonti di rilievo, malgrado l’espandersi dell’universo dei dati”.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3