Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Erp: Infor M3, nuova versione con 500 miglioramenti

pittogramma Zerouno

Erp: Infor M3, nuova versione con 500 miglioramenti

15 Lug 2013

di Redazione

Con un focus sui settori Food & Beverage, Fashion, Chemicals, Distribution ed Equipment, la release 13.1 offre nuove funzionalità per l’area Finance e strumenti per un’implementazione più rapida

Novità in casa Infor: è stata lanciata la versione 13.1 dello Erp M3, che offre oltre 500 miglioramenti pensati nello specifico per i settori Distribution, Equipment, Fashion, Chemicals e Food & Beverage. Questa release include anche l’accelerator pack, che favorisce un'implementazione più rapida grazie alla possibilità di aggiungere i miglioramenti funzionali progressivamente, senza la necessità di installare una nuova versione del software.

Lo Erp integra la suite di soluzioni software di ultima generazione Infor 10x e Ming.le, la piattaforma di social collaboration, gestione di processi strutturati e non nonché business intelligence contestuale.

I miglioramenti funzionali interessano tutte le aree e includono, ad esempio,  il riallineamento dei termini di pagamento per le righe di un ordine cliente, una migliore attribuzione degli sconti, una gestione più chiara di markup e markdown e relative eccezioni, una migliore prevenzione delle consegne incomplete, la gestione a 360 gradi degli ordini di kit, e funzionalità migliorate di sostituzione/fungibilità dei prodotti in fase di caricamento dell’ordine.  

Nello specifico, è stata migliorata anche l'interfaccia per gli utenti Finance, ora più facile nell'uso e in grado di  semplificare il trattamento delle fatture dei fornitori, le quadrature tra operations e contabilità, la gestione degli anticipi, dei limiti di credito dinamici, dei tributi e dell’Iva, migliorando le funzionalità di reporting analitico. 

Per la gestione inventariale sono state introdotte statistiche più sofisticate sulla domanda, funzioni più snelle per l'aggiornamento degli articoli, regole di numerazione dei lotti definibili dall'utente e gestione di molteplici stati per i lotti.  

Altre migliorie sono state apportate per i settori specifici: per esempio, nell'area fashion sono state potenziate le funzionalità di e-commerce, mentre per il Food & Beverage sono state migliorate alcune funzioni, tra cui la tracciabilità delle cisterne e la pianificazione di prodotti freschissimi; in ambito Distribution, i miglioramenti hanno riguardato la gestione delle consegne, mentre sul fronte Equipment è stata ampliata la visibilità/tracciabilità del ciclo di vita del bene, semplificando la gestione di prezzi, noleggi e ricambi.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Articolo 1 di 5