La piattaforma cloud native Check Point Software supporta Alibaba Cloud | ZeroUno

La piattaforma cloud native Check Point Software supporta Alibaba Cloud

pittogramma Zerouno

News

La piattaforma cloud native Check Point Software supporta Alibaba Cloud

L’integrazione è stata pensata per garantire alle organizzazioni una security avanzata e una visibilità su tutta l’infrastruttura cloud

21 Lug 2021

di Redazione

È stato esteso il supporto multicloud da parte di Check Point Software mediante l’integrazione di Check Point CloudGuard con Alibaba Cloud, la dorsale tecnologica e di intelligenza digitale di Alibaba Group, attivo nel cloud computing e nell’intelligenza artificiale.

I clienti di Alibaba Cloud beneficeranno di una maggiore sicurezza della rete cloud e della gestione della struttura, mentre altre organizzazioni avranno l’opportunità di sfruttare Alibaba Cloud all’interno dei loro ambienti multicloud.

Secondo Gartner, l’81% delle organizzazioni adotta una strategia multi cloud per dare loro la libertà di utilizzare il miglior cloud possibile per ogni workload. Quando si cerca di massimizzare la sicurezza in un ambiente del genere, le organizzazioni richiedono flessibilità e facilità di gestione.

Attraverso l’integrazione, le organizzazioni beneficeranno di una security avanzata e di una visibilità su tutta la loro infrastruttura cloud, comprese le risorse e i workload, mantenendo ininterrottamente la loro compliance grazie alle seguenti capacità: attivare funzionalità di sicurezza avanzate tra cui firewall, Intrusion Prevention System (IPS), controllo delle applicazioni, Internet Protocol Security Virtual Private Network (IPsec VPN), antivirus, prevenzione delle minacce, anti-bot e altro ancora; ottenere visibilità su tutta la loro infrastruttura cloud con una soluzione cloud native completamente unificata e integrata; raggiungere e mantenere la sicurezza con una solida raccolta di regole di compliance e governance out-of-the-box, così come una facile personalizzazione con il builder del Governance Specification Language (GSL) di Check Point.

“Alibaba Cloud – ha dichiarato Hong Choing, Head of Global ISV Ecosystem and Strategic Alliances, Alibaba Cloud Intelligence – è entusiasta che Check Point Software abbia ampliato il suo supporto al cloud integrandosi con noi. Questa collaborazione andrà a beneficio dei nostri clienti che sono alla ricerca di protezione su tutta la loro infrastruttura cloud, compresi gli strumenti e i workload; inoltre garantirà ai clienti Check Point l’opportunità di sfruttare Alibaba Cloud.”

Check Point CloudGuard Posture Management consente alle organizzazioni di visualizzare e valutare la loro condizione della cloud security su varie piattaforme, tra cui Alibaba Cloud, e di rilevare e correggere le configurazioni errate.

Check Point Software sta anche estendendo le sue capacità esistenti di Check Point CloudGuard Network Security per includere l’alta disponibilità e gestione per Alibaba Cloud con la prevenzione avanzata delle minacce attraverso una gestione unificata della sicurezza.

“Check Point CloudGuard offre alle imprese una sicurezza cloud native unificata e automatizzata in ambienti multi-cloud. Poiché sempre più imprese si spostano verso il cloud, molte sono alla ricerca delle migliori soluzioni di gestione in merito a sicurezza e compliance in tutta la loro infrastruttura cloud. Il nostro supporto di Alibaba Cloud consentirà loro di ricevere sicurezza e visibilità avanzate mantenendo una compliance continua”, ha affermato Itai Greenberg, VP of Product Management and Product Marketing di Check Point Software Technologies.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4