Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

VMware vCloud Consulting Services: un cloud operativo in meno di 30 giorni

pittogramma Zerouno

VMware vCloud Consulting Services: un cloud operativo in meno di 30 giorni

23 Feb 2011

di Nicoletta Boldrini

VMware rende disponibili nuovi servizi finalizzati a supportare le aziende nel passaggio al cloud computing, in particolare, per accelerare i processi di trasformazione It.
I servizi annunciati sono:
1) vCloud Accelerator: permette di creare, in un arco di tempo di 30 giorni, un ambiente VMware vCloud operativo sul quale eseguire le applicazioni già esistenti. Le aziende possono quindi usufruire da subito dei vantaggi di una soluzione VMware vCloud, comprensiva di VMware vSphere, VMware vCloud Director, VMware vCenterChargeback e VMware vShield, ponendo le basi per l’implementazione del cloud computing su ampia scala.
2) vCloud Jumpstart: studiato per consentire alle aziende di effettuare i passi principali per una corretta implementazione della soluzione VMware vCloud, permette di avere una migliore e maggiore conoscenza delle infrastrutture per poi verificare l’opportunità (e le modalità) di un’installazione della soluzione VMware vCloud (guidati dai consulenti VMware).
3) vCloud Reference Architecture: si tratta di un vero e proprio “modello” (framework) pensato per aiutare le aziende a costruire velocemente una soluzione VMware vCloud che faccia leva su tecnologie, best practice e strumenti affidabili per il deployment di ambienti cloud enterprise. L’architettura, di fatto, mette a disposizione gli elementi fondamentali per i cloud di imprese e service provider, grazie alla presenza di modelli architetturali ben definiti, analisi di dettaglio delle componenti ed esempi derivanti da esperienze nell implementazione di ambienti VMware vCloud, riducendo sensibilmente il tempo necessario per ricercare, pianificare e implementare un ambiente cloud-based.
Questi nuovi servizi arricchiscono l’approccio di VMware all’infrastruttura cloud e alla sua gestione, che per la società costituiscono un modello di evoluzione dell’infrastruttura It basata sulla virtualizzazione, coniugando risorse di cloud pubblici e privati con elementi quali sicurezza, compliance, gestione e livelli di servizio.
I servizi VMware vCloud Accelerator e VMware vCloud Jumpstart sono già disponibili attraverso VMware Professional Services, e fanno leva su VMware vSphere, i prodotti ed i servizi VMware per l’infrastruttura cloud annunciati lo scorso agosto 2010 in occasione dell’evento VMworld, VMware vCloud Director, la famiglia VMware vShield e i VMware vCloud Datacenter Services che introducono un modello di cloud ibrido in grado di creare un collegamento trasparente fra cloud pubblici e cloud privati.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Articolo 1 di 5