Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Formazione digitale, ecco la proposta Overnet per creare team di innovazione

pittogramma Zerouno

Formazione digitale, ecco la proposta Overnet per creare team di innovazione

Operare nell’impresa digitalizzata, significa coniugare competenze It specializzate con softskill per agevolare la collaboration. Ecco i percorsi formativi proposti da Overnet Education

22 Nov 2016

di Arianna Leonardi

Nella software economy, l’It diventa da supporto ad abilitatore di business. Il salto di paradigma implica un approccio nuovo a dati, applicazioni e sistemi, nonché uno shift di competenze e knowledge tecnologico. In un’intervista esclusiva, Barbara Palumbo, Marketing & Business Developer di OverNet Education, centro di formazione e consulenza specializzato in ambito It, descrive i profili professionali per l’impresa digitalizzata.

Barbara Palumbo, Marketing & Business Developer di OverNet Education

“L’esigenza di tecnologie innovative da parte delle aziende – esordisce Palumbo – apre molte opportunità di lavoro. I migliori candidati sono risorse con competenze tecniche certificate, ma anche con attitudini comportamentali diverse rispetto al passato: oggi l’informatica è al centro dell’organizzazione, connette i reparti e concorre in modo diretto al successo del business… I talenti emergenti devono affiancare conoscenze tecniche e aspetti relazionali, che consentano il lavoro in team e i rapporti con i clienti”.

Ma come e dove si possono acquisire gli skill necessari? I corsi universitari sono sufficientemente qualificanti? A questo proposito, Palumbo evidenzia la necessità di specializzazione dei futuri professionisti It: “La formazione scolastica e universitaria prima e l’aggiornamento professionale poi sono la chiave per conoscere, comprendere e prepararsi al nuovo mondo del lavoro. I percorsi Academy sviluppati da Overnet nascono dalle esigenze specifiche emerse dal rapporto costante con le aziende: le carenze di risorse spingono i nostri clienti a investire su figure junior. In collaborazione con le principali agenzie per il lavoro, che si occupano di sfruttare i fondi Formatemp, Overnet offre ai neolaureati un percorso di costruzione della propria carriera It mirato all’assunzione diretta in azienda”. L’obiettivo è anche accrescere l’attrattività nei confronti dei potenziali datori di lavoro: “Oltre alle competenze certificate acquisite con esami specifici dei vendor – chiarisce Palumbo – i nostri percorsi dedicano alcuni moduli didattici a laboratori ed esercitazioni che consentono una preparazione pratica fondamentale per entrare subito nel mondo del lavoro e saper rispondere alle reali esigenze dei progetti It”. Si lavora anche su softskill utili a collaborare nei team, rispondendo puntualmente alle richieste di manager e colleghi, come richiesto dal mercato 4.0.
In particolare, Palumbo si sofferma su Skill4You, il programma Academy rivolto a neolaureati che intendono acquisire specifiche competenze e certificazioni nell'ecosistema Microsoft: “Collaboriamo al progetto da circa 2 anni, in maniera continuativa. I temi finora sviluppati sono CRMOnline, Office 365, Software Development, Azure for IT Pro”. Ma l’offerta Overnet per neolaureati oggi include un più ampio ventaglio di temi quali Java, BigData, Sap, iOS e Android, Mainframe Ibm.
“Realizziamo percorsi personalizzati in base alle specifiche richieste dei clienti – precisa Palumbo – Ci occupiamo di strutturare le classi in maniera omogenea, creare un clima idoneo per l’apprendimento e agevolare lo scambio di comunicazione fra le risorse junior in aula e l’azienda cliente, predisponendo momenti di conoscenza e interazione”.

A

Arianna Leonardi

Formazione digitale, ecco la proposta Overnet per creare team di innovazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3