Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Gartner: +12% il mercato mondiale del Security Software nel 2010

pittogramma Zerouno

Gartner: +12% il mercato mondiale del Security Software nel 2010

20 Giu 2011

di ZeroUno

I dati presentati nel rapporto di Gartner dal Security & Risk Management Summit 2011 indicano un venduto totale worldwide nel 2010 di 16,5 miliardi di dollari per quanto riguarda il security software, con un incremento del 12% nel 2010 rispetto al 2009.
L’analisi mostra come il fatturato per tutti i vendor, nel 2010, abbia registrato una forte impennata in relazione anche alla forte stagnazione del 2009 che ha evidenziato un mercato It fermo e concentrato al contenimento costi.
“L’incremento del mercato dei prodotti software nell’ambito della sicurezza è in forte crescita sia per i nuovi modelli come l’aumento della diffusione nel modello as-a service sia per l’innovazione tecnologica implementata da nuove startup”, ha commentato Ruggero Contu, analista di Gartner –
La strategia dei vendor si è delineata attraverso l’incremento del portfolio prodotti, nell’acquisizione di aziende strategiche e nella ricerca di nicchie di mercato”
All’interno del mercato del software di sicurezza si mostrano evidenti differenze da una parte di aree “mature” come l’endpoint protection e la gestione degli accessi web che hanno registrato un lieve incremento mentre per i prodotti Siem (Security Information and Event Management) e i web gateway l’aumento è a due cifre.
Symantec ha mantenuto la propria quota di mercato e, come evidenzia la tabella allegata, rappresenta quasi il 19% del fatturato totale del software nel 2010. Le performance dei maggiori vendor varia notevolmente: Symantec, Trend Micro e Ibm hanno registrato una crescita inferiore alla media, mentre altri, come Emc, ne ha registrata una superiore alla media..

Company

2010 Revenue

2010 Market Share (%)

2009 Revenue

2009-2010 Growth (%)

Symantec

3,121.6

18.9

2,949.5

5.8

McAfee

1,711.8

10.4

1,595.6

7.3

Trend Micro

1,036.9

6.3

981.4

5.7

IBM

814.7

4.9

759.6

7.3

EMC

626.6

3.8

498.8

25.6

Others

9,188.8

55.7

7,928.6

15.9

Total

16,500.4

100.0

14,713.5

12.0

Tabella 1 – Security Software Market Share, Worldwide, 2009-2010 (Millions of Dollars)
(Fonte: Gartner)

Il mercato della sicurezza può essere suddiviso – secondo Contu – tra i quattro grandi fornitori che si contendono la leadership. Tra i grandi fornitori Symantec e McAfee, con una forte presenza sia nei mercati consumer e enterprise, detengono il 30% di quota del mercato.
Un’altra parte significativa è concentrata in un gruppo di vendor che offrono un’ampia gamma prodotti compatibili con l’area della sicurezza, alcuni dei quali focalizzati unicamente sulla security, come ad esempio Trend Micro, e altri, come Ibm, Emc, Cisco e Ca Technologies, per i quali la sicurezza è solo una parte del business aziendale.
Un ulteriore segmento è costituito da fornitori specializzati di medie dimensioni, come Kaspersky, Websense, Sophos, Blue Coat Systems e Eset, che hanno un business focalizzato solo sul software di sicurezza sul quale hanno costruito una presenza relativamente forte. Il quarto comparto è composto da grandi fornitori It, con una piccola presenza nella security o vendor di piccole dimensioni con specializzazione in uno o due ambiti della security software.

ZeroUno

Articolo 1 di 5