Sicurezza dei dati: ecco il nuovo Cisco Webex Extended Security Pack

pittogramma Zerouno

News

Sicurezza dei dati: ecco il nuovo Cisco Webex Extended Security Pack

Il nuovo pacchetto è pensato per la collaborazione interaziendale, tra le altre, con la funzionalità Cloudlock CASB supporta policy di Data loss prevention per proteggere gli utenti anche quando collaborano al di fuori dell’azienda

17 Ott 2019

di Redazione

Cisco rafforza le caratteristiche di sicurezza e di protezione dei dati sensibili di Cisco Webex. Cisco Webex è stato progettato con funzionalità di cifratura che proteggono i dati in transito, a riposo e in uso ed è caratterizzato da sicurezza multi-layer che viene verificata e monitorata costantemente per essere conforme ai rigorosi standard interni, di terze parti e di mercato. A tutto ciò si aggiunge, recentemente annunciato: Cisco Webex Control Hub Extended Security Pack con Cisco Cloudlock CASB-Cloud Access Security Broker per Webex Teams con funzionalità native anti-malware potenziato da Cisco Talos ClamAV in Webex Cloud.

Nello specifico, il nuovo pacchetto è pensato per la collaborazione interaziendale grazie alla funzionalità Cloudlock CASB che supporta policy di Data Loss Prevention (DLP policies) per proteggere gli utenti anche quando collaborano al di fuori dell’azienda.

La soluzione anti-malware protegge da Trojan, ransomware e altri attacchi malevoli, anche quando gli utenti utilizzano dispositivi personali o non gestiti o collaborano con utenti esterni

WHITEPAPER
Chief operating officer: come bilanciare sicurezza informatica e responsabilità operative
Sicurezza
Cybersecurity

“Il nuovo Webex Extended Security Pack – ha commentato Jens Uhle, Solution Architect & Global Project Manager, Unified Communications, Wacker Chemie AG – ci permette di interagire e collaborare in totale sicurezza con clienti, partner e fornitori. La funzionalità Cloudlock CASB è molto semplice da implementare e previene la perdita di dati critici negli spazi interni e esterni all’azienda. Ciò ci ha permesso di offrire una straordinaria esperienza utente su una piattaforma di collaborazione aperta e moderna, proteggendo al contempo file e contenuti importanti. Siamo entusiasti delle nuove funzionalità anti-malware incluse nel pacchetto che ci permetteranno di proteggerci da Trojan, virus e ransomware, anche quando i file provengono da utenti esterni.”

“I nostri clienti – ha aggiunto Alex Bennett, Senior VP Intelligent Workplace GTM, NTT – vogliono soluzioni altamente sicure che garantiscano loro piena protezione dalla perdita di dati involontarie mentre utilizzano i loro strumenti di collaborazione, ecco perché siamo entusiasti del nuovo Webex Extended Security Pack. Questo pacchetto fornisce le migliori funzionalità CASB e anti-malware che garantiscono all’IT e ai dipendenti piena protezione da attacchi malevoli”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

R
Ransomware
Sicurezza dei dati: ecco il nuovo Cisco Webex Extended Security Pack

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4