Cremona è la nuova smarter city italiana, con Ibm | ZeroUno

Cremona è la nuova smarter city italiana, con Ibm

pittogramma Zerouno

Cremona è la nuova smarter city italiana, con Ibm

Comune di Cremona, AemCom, Politecnico di Milano(sede di Cremona)e Ibm hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per collaborare verso un obiettivo impegnativo: diventare una Smarter City per affrontare la sfida della complessità dei sistemi urbani e mettere l’innovazione e la tecnologia al servizio di un moderno e qualificato vivere cittadino.

11 Gen 2012

di Redazione

Le tematiche che saranno approfondite in questa prima fase sono relative a modelli d’analisi e d’indagine per la lotta alle elusioni; sistemi avanzati di gestione e controllo infrastrutturale cittadino (reti, asset lineari e non, gestione eventi, sicurezza); servizi avanzati per il cittadino disabile o anziano e il turista; valorizzazione e promozione del patrimonio culturale e ambientale (con conseguente potenziamento dei servizi al turismo).
Per le finalità dell’accordo sottoscritto (volte a studiare e mettere in atto strategie e modalità di impiego diffuso di tecnologie al servizio di cittadini e imprese sul territorio comunale), si è ritenuto opportuno coinvolgere alcuni tra i soggetti locali più rappresentativi che operano in ambito Ict, quali portatori di conoscenze, esperienze e capacità imprenditoriali. Tra questi svolgono un ruolo di primo piano la società AemCom, gestore del sistema di connettività in fibra ottica, e la sede cremonese del Politecnico di Milano.
Alla sigla del protocollo sono intervenuti il Sindaco di Cremona Oreste Perri, Nicola Ciniero per Ibm Italia, il Presidente e Amministratore Delegato, Mirco Grasselli per AEMcom s.r.l. il Presidente, e Gianni Ferretti, Pro Rettore del Politecnico di Milano, sede di Cremona.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Cremona è la nuova smarter city italiana, con Ibm

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3