Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Applicazioni di intelligenza artificiale, il caso di Elisa di Europ Assistance

pittogramma Zerouno

News

Applicazioni di intelligenza artificiale, il caso di Elisa di Europ Assistance

L’assistente digitale della compagnia è in grado di affiancarsi al lavoro di diverse figure tradizionali, godendo della capacità di comprendere quando sia il caso di passare il contatto avviato sui canali digital a un operatore tradizionale

23 Gen 2019

di Redazione

Elisa è l’identità digitale capace di supportare il consumatore in ogni passaggio relativo al rapporto tra Europ Assistance e i propri clienti. Si tratta della sintesi, anche se in sviluppo continuo, di un costante lavoro deduttivo, da parte della compagnia che offre servizi di assistenza personalizzati e coperture assicurative attiva a livello internazionale, compiuto sui big data relativi agli accessi ai servizi da parte della clientela sui canali digitali.

Capace di rispondere a richieste di informazioni all’assistenza, di gestire il soccorso stradale come l’acquisto di una polizza, questa figura è in grado di affiancare più figure tradizionali. In particolare, il successo di sistemi di assistenza stradale full digital (110.000 le assistenze erogate in modalità completamente digitale, che hanno portato a zero i tempi di attesa nel 25% delle assistenze erogate) o della chat attivata nel 2016 sul sito istituzionale (che è cresciuta al ritmo di 50 richieste al giorno) ha gettato le basi per l’implementazione di questa nuova modalità di accesso a Europ Assistance che vuole porre l’intelligenza artificiale a servizio dell’assistenza alle persone.

Il plus con cui è stata presentata la proposta di Elisa è la sua completezza: sia che si parli di area di intervento – viaggi, auto, casa o salute – o tipologia di servizio ricercato, l’assistente digitale di Europ Assistance ha una soluzione rapida ed efficace, godendo della capacità di comprendere, quando il singolo caso lo richieda, di passare il contatto a un operatore.

Anche l’aspetto e l’estetica di Elisa sono stati studiati per trasmettere empatia, semplicità ed efficienza, il suo avatar – una graziosa figura femminile, con i capelli corti e gli occhi grandi, lo sguardo rassicurante e i modi gentili – la rende amichevole, affidabile!

“Elisa – ha commentato Gianluca Zanini Chief Sale & Marketing di Europ Assistance – è la nuova risposta a ogni domanda in fatto di Assistenza che solo una Care Company il cui patrimonio genetico si fonda su serietà, affidabilità e innovazione, poteva presentare al mercato; è una soluzione omnicomprensiva risultato di un processo di ricerca di semplicità e di miglioramento continuo della qualità del servizio erogato ai nostri clienti, grazie alle nuove tecnologie dell’Artificial Intelligence, partito da tempo e che abbiamo voluto proporre per primi ai nostri clienti diretti. Contemporaneamente è un nuovo punto di partenza da cui sviluppare modalità innovative nella erogazione di servizi. Siamo una Compagnia pionieristica nel settore e che da sempre impiega una sostanziale parte dei propri investimenti nel continuo sviluppo di soluzioni “a prova di futuro” ed è per questo che, adeguandoci a un consumatore che cambia le proprie abitudini e stili di vita, dobbiamo anticipare quelli che saranno i trend nell’accesso ai servizi assicurativi e di assistenza.”

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Customer Service
U
User Experience
Applicazioni di intelligenza artificiale, il caso di Elisa di Europ Assistance

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4