Ripensare la sicurezza di un ambiente IT dinamico in cinque passi

pittogramma Zerouno

Scarica gratuitamente

Ripensare la sicurezza di un ambiente IT dinamico in cinque passi

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Ripensare la sicurezza di un ambiente IT dinamico in cinque passi

22 Novembre 2017

Nell’era della digital transformation, il panorama IT appare mutevole e in continua evoluzione: questo rappresenta una sfida per la sicurezza informatica. In che modo è possibile proteggere le interazioni tra utenti, applicazioni e dati?

L’ondata della digital transformation è accompagnata da una crescita inarrestabile del numero di utenti finali con dispositivi digitali (costantemente in movimento all’esterno del luogo di lavoro), oltre che del volume di applicazioni e dati da gestire.

In questo contesto, le minacce per la sicurezza delle organizzazioni IT sono aumentate in maniera esponenziale: i data center, in precedenza al sicuro on-site, si sono evoluti fino a trasformarsi in un ambiente multi-cloud pubblico e privato altamente dinamico e gli attacchi, sempre più sofisticati, puntano a sfruttare queste vulnerabilità.

Ripensare l’approccio alla sicurezza IT per proteggere il volume di interazioni in costante crescita tra utenti, applicazioni e dati può aiutare l’azienda a vincere la sfida della digital transformation.

Questo white paper, foniro da VMware, spiega quali strategie adottare per rispondere con successo alle sfide per la sicurezza IT. Leggendolo scoprirete:

  • cinque considerazioni da fare per ripensare l’approccio alla sicurezza IT aziendale
  • quali strategie adottare per ottimizzare la gestione e la sicurezza del data center
  • cosa fare per garantire la massima protezione degli endpoint
  • perché occorre ripensare i controlli degli accessi e degli utenti

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER