Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Quaderno Cio Conversations 3 Cio-Ceo: partnership per una rinnovata produttività d’impresa

pittogramma Zerouno

Scarica gratuitamente

Quaderno Cio Conversations 3 Cio-Ceo: partnership per una rinnovata produttività d’impresa

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Quaderno Cio Conversations 3 Cio-Ceo: partnership per una rinnovata produttività d’impresa

21 gennaio 2014

La figura del Cio diventa oggi elemento cruciale nella sua funzione di abilitare e accelerare la capacità di innovazione e di competitività dell’azienda. Una figura di sintesi tra strategie di business, innovazioni e utilizzo, anch’esso innovativo, delle nuove tecnologie digitali all’interno delle imprese e delle Amministrazioni Pubbliche. Ma questo richiede che si apra un dialogo su tematiche str

SCARICA IL QUADERNO – Cio Conversations 3
Cio-Ceo: partnership per una rinnovata produttività d’impresa

– Tavola Rotonda cio e ceo a confronto
– Interviste ai ceo: Elena David, Una Hotels & Resorts; Luca Palermo, Tnt Post 
– Workshop: percorsi di trasformazione dell’it; scelte tattiche o visione di medio periodo per l'Ict?  
– Opinioni e idee dei vendor Ict

Focalizzata sull’interazione fra Cio e business, nella Tavola Rotonda organizzata da Finaki-ZeroUno-NetConsulting, gli interventi hanno evidenziato la necessità di un Cio partner di riferimento del Ceo per la creazione di valore. Ma per centrare l’obiettivo vanno risolti numerosi problemi: tra questi senz'altro il nodo delle competenze, che devono evolvere dall’interno, essere rinnovate con l’inserimento di giovani, essere stimolate dai vendor. "Per il rilancio del Paese in chiave digitale, la comunità dei Cio Finaki può fare molto", parola di Francesco Caio. “Introdurre in azienda innovazione tecnologica e di processo significa prima di tutto innovare il proprio business model. Creatività, visione e coraggio sono gli ingredienti indispensabili per questo cambio di passo, insieme alla costanza”, afferma nell’intervista rilasciata a ZeroUno Elena David, Amministratore Delegato di Una Hotels & Resorts, e Luca Palermo, Amministratore Delegato di Tnt Post, aggiunge: “Per noi l’It è driver di innovazione e abilitatore dell’evoluzione; continuerà perciò ad essere indirizzato verso il cambiamento seguendo il tempo e le dinamiche del mercato di riferimento”. I vendor Ict hanno focalizzato la loro attenzione su quale contributo possono fornire per supportare l’innovazione in azienda. Nel Quaderno CIO Conversations 3, inoltre, un focus su 2 dei 7 Workshop dell’evento Finaki di Porto Cervo: “La trasformazione IT per la competitività di domani” e “Emergenza o medio lungo termine: pericoli e difficoltà”. 

Gli Incontri Ict di Finaki sono sempre stati, ormai da 13 anni a questa parte, una palestra di riflessione sull’attualità di mercato, sulle priorità delle tematiche da sviluppare e sulle soluzioni di prospettiva nell’interpretazione degli operatori dell’informatica nazionale, da parte sia della domanda sia dell’offerta. Dallo scorso anno, al tradizionale appuntamento si affianca il progetto editoriale sviluppato da Finaki-ZeroUno-NetConsulting il cui obiettivo è quello di supportare e dare visibilità, con la realizzazione dei Quaderni Cio Conversations, al dibattito che si svolge prima e durante l’evento all’interno della Community Finaki. Il Comitato di Programma degli Incontri Ict 2013 ha focalizzato quest’anno la propria attenzione sul ritardo e sul gap competitivo italiano in seguito a un 2012 che per l’Italia ha mostrato il calo più marcato dell’Unione Europea. I Cio italiani  propongono una riflessione sulla produttività del Paese cercando di tracciare ipotesi di soluzione in termini di aumento di produttività. Una prima attestazione dell’importanza di questo contributo è sicuramente dimostrato dalpatrocinio che l’Agenzia per l’Italia Digitale ha voluto quest’anno riconoscere al progetto Finaki-ZeroUno-NetConsulting.

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER