Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

GDPR: proteggere i dati grazie alla crittografia e al Key Management

pittogramma Zerouno

Scarica gratuitamente

GDPR: proteggere i dati grazie alla crittografia e al Key Management

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

GDPR: proteggere i dati grazie alla crittografia e al Key Management

17 Luglio 2017

Il Nuovo Regolamento per la Protezione dei dati pone l’accento su crittografia, Key Management e pseudonimizzazione. In che modo intraprendere il percorso verso la conformità? Come ridurre i rischi di sicurezza nella gestione dei dati sensibili?

Il GDPR rappresenta il più grande cambiamento apportato alla legislazione europea in materia di protezione dei dati negli ultimi trent’anni e ormai siamo agli sgoccioli: l’entrata in vigore è stabilita per il 25 maggio 2018 e dunque le aziende hanno ancora pochi mesi per garantire che i loro processi di protezione dei dati siano conformi alle nuove regolamentazioni.

Sebbene il GDPR non imponga l’uso di una particolare tecnologia per la data protection, suggerisce fortemente l’uso della crittografia e della pseudonimizzazione come approcci per la protezione dei dati sensibili. Per questo motivo, molte aziende stanno esaminando questi tipi di approcci e si trovano di fronte a una serie di complessità da dipanare.

Per semplificare il percorso verso la conformità aziendale alle nuove normative, è quindi opportuno valutare le diverse soluzioni innovative di crittografia e Key Management.

Questo white paper, fornito da Hewlett Packard Enterprise, spiega in che modo garantire la conformità al GDPR grazie alla crittografia e al Key Management. Proseguendo la lettura potrete scoprire:

  • le ragioni principali per cui crittografia e pseudonimazione sono importanti per il GDPR
  • in quali casi la crittografia funziona meglio
  • che cos’è e come funziona la format-preserving encryption
  • come ridurre i rischi di sicurezza nella gestione dei dati sensibili
  • come semplificare la crittografia con lo stateless key management

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER