Enterprise Resource Planning di nuova generazione: da piattaforma a ecosistema | ZeroUno

Enterprise Resource Planning di nuova generazione: da piattaforma a ecosistema

pittogramma Zerouno

Scarica gratuitamente

Enterprise Resource Planning di nuova generazione: da piattaforma a ecosistema

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

white paper

Enterprise Resource Planning di nuova generazione: da piattaforma a ecosistema

29 Marzo 2021

Il modo di gestire l’impresa, le sue persone e le sue risorse sta cambiando in maniera definitiva: per questo è fondamentale cogliere al più presto l’opportunità del salto tecnologico offerto dalla Business Intelligence attraverso un Enterprise Resource Planning di nuova generazione

Ora che la digitalizzazione ha preso il sopravvento e che l’app economy sta diventando il modello dominante – non solo nelle relazioni tra brand e consumatori ma anche tra imprese e imprese ., la conoscenza del modo in cui si sviluppano queste interazioni diventa il fulcro di qualsiasi business di successo. In questo scenario, sistemi classici di Enterprise Resource Planning non sono più in grado di supportare questa rivoluzione che porta verso l’intelligent enterprise.

Tutti i vendor specializzati in gestionali, a partire da SAP, hanno compreso che la trasformazione in cui si sono già avventurate le imprese più innovative è, in realtà, un viaggio senza ritorno che, nel medio termine, dovranno intraprendere tutte le organizzazioni. Oggi l’Enterprise Resource Planning deve quindi evolversi, dando alle aziende l’opportunità di prepararsi per tempo al grande salto. Ecco perché il passaggio a S/4 Hana rappresenta un’opportunità per accedere alle tecnologie di frontiera e muovere i primi passi lungo il viaggio della digital transformation su una piattaforma sicura e garantita.

Questo white paper, fornito da Wiit, illustra il ruolo e i vantaggi dell’Enterprise Resource Planning di nuova generazione. Proseguendo la lettura, saprete come fare per:

  • aumentare trasparenza e visibilità di ciascuna attività
  • sfruttare la potenza dell’in-memory computing e fare leva sul Cloud cogliere l’opportunità della Business Intelligence
  • sviluppare insight che aiutino i decisori a ottimizzare i processi e delineare nuovi scenari
  • creare in tempo reale nuovo valore con i dati prodotti dalle interazioni tra persone, oggetti e processi
  • governare la user experience in funzione delle aspettative di ciascuna tipologia di utente

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER