Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Smart working: una positiva digital experience dei lavoratori rende il business più produttivo

pittogramma Zerouno

Non sei riuscito a seguire il webinar? Non ti preoccupare!

Il webcast è disponibile

GUARDA ORA

12 Dicembre 2019

Smart working: una positiva digital experience dei lavoratori rende il business più produttivo

C’è una forte correlazione tra l’esperienza digitale positiva offerta ai dipendenti e la crescita del business aziendale!

A dirlo sono i dati di una recente indagine promossa da VMware che ha intervistato 3600 persone (200 in Italia) per capire quali siano oggi i fattori che influenzano maggiormente sia la soddisfazione del proprio lavoro sia la produttività di business.

In Italia ben il 71% dei lavoratori dipendenti intervistati ha dichiarato che la disponibilità di strumenti digitali flessibili, necessari a svolgere il proprio lavoro, influenzerebbe la loro decisione di candidarsi o accettare una posizione in un'azienda, e il 68% ha affermato che il suo attuale datore di lavoro dovrebbe dedicare maggiore attenzione alla digital experience.

La ricerca dimostra, inoltre, che a mostrare tassi di crescita più elevati sono proprio le organizzazioni che offrono fattori di digital experience maggiori, tra i quali l'accesso dei dipendenti a dispositivi, strumenti, app e tecnologie ovunque svolgano la propria attività lavorativa.

Purtroppo però, ancora troppo spesso nelle aziende il modello Smart Working viene minimizzato ed associato semplicemente un semplice al lavoro da remoto. In realtà va interpretato come un percorso di trasformazione dell’organizzazione e della modalità di vivere il lavoro da parte delle persone.

Perché le aziende colgano appieno i benefici delle tecnologie di digital workspace è necessaria quindi una maggiore collaborazione tra le risorse umane e l’IT.

Ne discuteremo in questo webcast con il contributo e l’analisi di Fiorella Crespi, Direttore dell’Osservatorio Smart Working, Osservatori Digital Innovation della Scholl of Management del Politecnico di Milano, ed il supporto di Michele Apa, Systems Engineering Manager VMware.


RELATORI

Crespi
Fiorella Crespi, Direttore dell’Osservatorio Smart Working, Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano

Apa
Michele Apa, Systems Engineering Manager, VMware Italy

Boldrini
Nicoletta Boldrini, Direttore di ZeroUno e AI4Business | Moderatore

In collaborazione con:

DGI International

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
digital
S
smart working
U
User Experience
W
Workplace management

Sponsor

VMware