Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Digital Transformation e Open Innovation: come proteggere l’impresa estesa

pittogramma Zerouno

Non sei riuscito a seguire il webinar? Non ti preoccupare!

Il webcast è disponibile

GUARDA ORA

22 marzo 2018

Digital Transformation e Open Innovation: come proteggere l’impresa estesa

Che si chiamino TaxOlolo, Meltdown o Spectre, l’evidenza è una sola: quando si parla di cybersecurity si parla di un fenomeno in costante evoluzione, che subisce quotidianamente nuove forme di attacco.

Un fenomeno in grado di mettere in pericolo i due asset più importanti per un’azienda: i dati e il rapporto fiduciario con partner e clienti.

Ma come ci si difende in contesti sempre più aperti verso ecosistemi esterni?

Serve una strategia dinamica di approccio alla sicurezza e di protezione di app, dispositivi e servizi, anche all’interno dei nuovi modelli di azienda estesa.

  • Open innovation e sicurezza: un binomio imprescindibile
  • Proteggere l’azienda estesa: da confini chiusi a contesti aperti ma sicuri
  • Un perimetro software sicuro: come è fatto e come lo si costruisce
  • Secure Digital Perimeter: quale metodo per evitare rischi

Questi i temi che il prossimo 22 marzo 2018, dalle ore 12:00, saranno affrontati durante il webinar che vede il contributo di Alessio Pennasilico, Information & Cyber Security Advisor di Partners4Innovation – Membro del comitato tecnico scientifico di Clusit, e David Cenciotti, Senior Sales Engineer & Security Evangelis di Citrix, il webinar permetterà di approfondire questi temi. Moderazione a cura di Maria Teresa della Mura, giornalista del NetworkDigital360.

In partnership con

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
DigitalTransformation
O
OpenInnovation
S
sicurezza

Sponsor

C
Citrix