Micro Focus Universe 2021: vincere in una economia digitale | ZeroUno

Micro Focus Universe 2021: vincere in una economia digitale

pittogramma Zerouno

Attualità

Micro Focus Universe 2021: vincere in una economia digitale

L’evento in programma a marzo, dedicato alle aziende con sessioni e best practice su strategie e tecnologie messe in campo da Micro Focus per accelerare il business, colmare il divario tra tecnologie esistenti e proteggere gli investimenti IT. Sarà presente all’evento, il partner tecnico recentemente ufficializzato, Jaguar Racing.

12 Mar 2021

di Roberta Fiorucci

Anche quest’anno Universe 2021, l’evento più importante organizzato da Micro Focus si svolgerà in modo virtuale, il 23 e 24 marzo con l’intento di ripetere il successo dell’anno scorso in piena emergenza sanitaria che ha visto più di 2000 partecipanti.

Win in a Digital Economy è il claim scelto per disegnare un percorso già iniziato dall’azienda britannica: un invito a manager, responsabili IT ed imprese ad affrontare e costruire una trasformazione digitale per consentire al business di evolvere anche attraverso strategie e tecnologie all’insegna della discontinuità e in linea con i trend di mercato.

Universe 2021 sarà strutturato in percorsi specifici da calendarizzare, con approfondimenti, consigli degli esperti ma soprattutto casi d’uso e best practice dei maggiori clienti in tutto il mondo. In questa edizione, una presenza particolarmente attesa è Jaguar Racing la cui partnership con Micro Focus è stata recentemente ufficializzata e poi sancita il 26 e 27 febbraio scorso sulle strade di Diriyah per la settima stagione dell’ABB FIA Formula E World Championship.

Jaguar Racing: best practice a Universe 2021

Una partnership tecnica tra Micro Focus e Jaguar Racing per alimentare la trasformazione digitale, migliorare la resilienza aziendale e sfruttare l’analisi, il tutto per ottenere risultati migliori dentro e fuori dalla pista. All’evento e come presentatore principale, sarà presente James Barclay, direttore del team Jaguar Racing.

Jaguar è tornata alle corse nell’ottobre 2016, diventando il primo produttore premium a unirsi alla serie di corse su strada completamente elettrica, ABB FIA Formula E Championship. La Formula E è una priorità che permette a Jaguar di testare e sviluppare nuove tecnologie per veicoli elettrici anche come contributo alla mobilità del futuro.

In un primo step, Micro Focus attraverso gli analytics avanzati di Vertica, la piattaforma con un ampio set di funzioni analitiche in grado di fornire intuizioni di business predittive velocemente e scalabili, insieme al machine learning fornirà gli insights sulla velocità di Jaguar e le valutazioni di sicurezza. Ulteriore compito di Micro Focus sarà quello di creare un workshop di valutazione della resilienza informatica per aiutare il team a identificare eventuali rischi potenziali e lacune di sicurezza informatica, e fornire tutti gli strumenti ed il supporto necessario per aiutare ad accelerare lo sviluppo del software del team.

Micro Focus Universe 2021: temi e sessioni pratiche virtuali

I temi principali e le sessioni che il 23 e 24 marzo, Universe 2021 affronterà, mirano a fornire una panoramica approfondita ai partecipanti su come colmare il divario tra tecnologie esistenti e investire bene in IT in un momento storico di forte cambiamento. Oggi aziende e responsabili IT devono comprendere l’importanza di un vantaggio competitivo non solo accelerando la distribuzione delle applicazioni ma garantendo un livello qualitativo in ogni fase del ciclo di vita dell’applicazione stessa. Modernizzazione e connettività delle applicazioni sono alla base di una trasformazione che crea valore da investimenti IT di lunga data, dentro o fuori il mainframe. Eliminare app e processi obsoleti vuol dire anche ridurre i rischi di attacchi informatici. Mettere al centro la cyber resilience, adottare un approccio olistico e prendere decisioni in tempo reale basate sull’analisi dei dati.

Applicazioni, dati e identità centrali anche attraverso una gestione e governance delle informazioni è un altro tema che sarà affrontato. Ed infine, l’attenzione ai cambiamenti e alle modalità di lavoro e alle risorse aziendali, al BYOD e in particolare alle tecnologie di collaborazione.

Roberta Fiorucci

Giornalista

Roberta Fiorucci scrive di tecnologia, innovazione digitale e digital transformation per le imprese, prima come copywriter e technical writer poi collaborando con case editrici e riviste di settore. Nel 2008 ha creato una sua agenzia di comunicazione specializzata in brand management nel settore IT e sviluppo di progetti innovativi. Nel 2020 ha iniziato la sua collaborazione con ZeroUno

Articolo 1 di 4