Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Marketing cloud: Oracle compra Datalogix

pittogramma Zerouno

Marketing cloud: Oracle compra Datalogix

19 Gen 2015

di Redazione

Dopo l’acquisizione di BlueKai a febbraio, Oracle arricchisce il portfolio di soluzioni Data as a service con la seconda operazione finanziaria dell’anno 2015 nel campo delle società di data marketing.

Oracle ha siglato un accordo per l’acquisizione di Datalogix, società con sede a Denver, in Colorado, specializzata nei servizi di monitoraggio e analisi dei comportamenti degli utenti per il marketing digitale, che permettono alle aziende di aumentare l’efficacia e la misurabilità degli investimenti pubblicitari.
Datalogix aggrega le informazioni e fornisce insights sugli acquisti effettuati dai consumatori, analizzando una spesa totale che supera i 2 miliardi di dollari (i dati sono forniti da oltre 1.500 partner e si riferiscono a un bacino di utenza di 110 milioni di famiglie). Tra gli oltre 650 clienti della società americana, figurano 82 delle prime 100 aziende statunitensi che fanno pubblicità come Ford e Kraft, nonché 7 delle prime 8 società che forniscono contenuti digitali come Facebook e Twitter.
Le soluzioni cloud Data as a Service di Oracle e Datalogix offriranno a marketer ed editori informazioni utili sul comportamento dei consumatori, rispetto ai canali sia digitali sia tradizionali, grazie all’analisi di ciò che fanno, dicono e comprano. Ciò consentirà alle aziende di personalizzare e misurare ogni interazione con il cliente, massimizzando il valore del loro marketing digitale.
Combinando soluzioni ed expertise, le due società saranno in grado di restituire quindi un più alto livello di automazione alle operazioni di marketing, passando dalla mera esecuzione delle campagne promozionali e pubblicitarie all’identificazione corretta del target e alla personalizzazione delle offerte, misurando quali canali e attività sono più efficaci per ottimizzare la distribuzione di investimenti e risorse.

L’operazione finanziaria – le cui cifre non sono state rese note – rappresenta un ulteriore passo in avanti della strategia Public Cloud di Oracle che combina all’interno di una nuvola comune soluzioni IaaS, PaaS, SaaS e Data as a service. Questa è per Oracle la seconda acquisizione dell’anno tra le società di data marketing (la prima è stata BlueKai lo scorso febbraio).

 

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Marketing cloud: Oracle compra Datalogix

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3