Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Trend Micro Deep Security: certificazione per la sicurezza dalle PA europee e mondiali

pittogramma Zerouno

Trend Micro Deep Security: certificazione per la sicurezza dalle PA europee e mondiali

10 Nov 2011

di Nicoletta Boldrini

La soluzione per la sicurezza di server e ambienti virtualizzati Trend Micro Deep Security ha ottenuto la certificazione Common Criteria Evaluation Assurance Level 4+ (EAL 4+), ad oggi, il livello di garanzia più elevato e riconosciuto dalle pubbliche amministrazioni di numerosi Paesi europei e del resto del mondo.
Come conseguenza, gli enti pubblici che sono obbligati a utilizzare soluzioni certificate Common Criteria, avranno la certezza che le specifiche, i test di implementazione e di valutazione di Deep Security sono stati condotti rispettando i rigorosi standard (per la sicurezza e la compliance).
Common Criteria è un set di parametri standard, per la valutazione della sicurezza It, riconosciuto a livello internazionale in 26 Paesi. Questa certificazione è stata sviluppata da esperti del settore per poter identificare quelle soluzioni adatte a operare in ambienti dove sono trattati dati sensibili e non. Trend Micro ha scelto di far valutare il profilo di protezione di Deep Security dedicato ai sistemi di rilevamento delle intrusioni.
Sono stati certificati tutti i cinque moduli di protezione Deep Security su tutte le piattaforme supportate: Windows, Linux, Solaris, AIX, HP-UX e VMware vSphere. Rientrano nella certificazione sia Deep Security Virtual Appliance che la tecnologia basata su agent.
Nell’ambito di questo processo Deep Security è stato certificato anche per gli standard FIPS 197, FIPS 180-3 e FIPS 186-3, corrispondenti rispettivamente ai sistemi crittografici AES, SHA-1/SHA-256 e RSA.
Deep Security è una piattaforma per la sicurezza di server fisici, virtuali e cloud che mette a disposizione una suite agentless per la protezione di ambienti VMware e comprende funzionalità anti-malware agentless, monitoraggio dell’integrità, firewall, prevenzione delle intrusioni e protezione delle applicazioni Web.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Articolo 1 di 5