Il firewall diventa un problema per gli ambienti virtuali Citrix e Microsoft? | ZeroUno

Il firewall diventa un problema per gli ambienti virtuali Citrix e Microsoft?

pittogramma Zerouno

Il firewall diventa un problema per gli ambienti virtuali Citrix e Microsoft?

Oggi non basta avere una sicurezza robusta. Le aziende e la conformità alle normative richiedono che i firewall di nuova generazione includano anche un ricco reporting e capacità di gestione delle policy. La famiglia di firewall di nuova generazione XTM di WatchGuard offre una definizione semplificata di regole per l’utente nei servizi Citrix e Terminal per fornire una singola credenziale di autenticazione (Single Sign-on) affinché gli utenti che provengono da ambienti Citrix XenApp o Microsoft Terminal Services non debbano fare troppi passaggi inutili per autenticarsi.

14 Feb 2013

di Redazione

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Firewall
Il firewall diventa un problema per gli ambienti virtuali Citrix e Microsoft?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link